Covid, un positivo nella nazionale
agli Europei: tutti in quarantena

Giovedì 15 Ottobre 2020

Nonostante tutte le precauzioni adottate, anche la Nazionale di Canottaggio partecipante all'Europeo Assoluto di Poznan, è stata colpita due casi di Covid-19. La comunicazione è di queste ore, ed è stata emanata dal Segretario Generale della Federazione Italiana Canottaggio, su indicazione del Medico Federale, nella quale si rileva che sono stati riscontrati due casi di positività al test molecolare Covid-19 all'interno della compagine che ha partecipato al Campionato Europeo 2020 di Poznan. Per questo motivo, oltre all'atleta riscontrato positivo, tutti i componenti della delegazione (atleti, tecnici, medici, dirigenti) osserveranno un periodo di quarantena fiduciaria di 10 giorni, presso le rispettive abitazioni, e non saranno presenti al Campionato Italiano COOP di Varese. In tutto sono 89 persone. «Abbiamo due casi positivi - ha detto il presidente della federazione, Giuseppe Abbagnale al telefono all'Ansa - al rientro dagli Europei e tutto il gruppo è in isolamento. Ieri ho fatto il tampone anche io, sono negativo ma sto comunque facendo la quarantena di dieci giorni a casa».

Ultimo aggiornamento: 16:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA