Caso Schwazer, la Procura
di Bolzano chiede l'archiviazione

Giovedì 3 Dicembre 2020

Forse siamo alla fine di una vicenda che va avanti da anni. La procura di Bolzano chiede l'archiviazione del procedimento penale per Alex Schwazer. La notizia è stata confermata dal procuratore Giancarlo Bramante. L'ex marciatore è coinvolto in una inchiesta per doping per un contestato esame, effettuato il primo gennaio del 2016 nella sua abitazione in Alto Adige.

 

«Eravamo sempre convinti che sarebbe finita così. Una sorpresa casomai sarebbe stata la richiesta di rinvio a giudizio». Il legale di Alex Schwazer, l'avv. Gerhard Brandstaetter. «Attendiamo ora i prossimi passi e un'eventuale opposizione alla richiesta di archiviazione. Poi intraprenderemo faremo di tutto per tutelare l'integrità di Alex, sia in sede di giustizia ordinaria che sportiva».

Ultimo aggiornamento: 20:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA