Michela Moioli, 22 anni da Bergamo,
fulmine su snowboard e star su Instagram

Venerdì 16 Febbraio 2018
Chi è Michela Moioli, l'azzurra che ha conquistato l'oro nello snowboard cross

Non ha ancora 23 anni (li compirà il prossimo 17 luglio) ma si è già tolta diverse soddisfazioni: ecco chi è Michela Moioli, l'azzurra dello snowboard che oggi ha conquistato l'oro ai Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang.



L'atleta bergamasca (è nata ad Alzano Lombardo) è sin dall'adolescenza una delle grandi promesse dello snowboard italiano e oggi ha dimostrato di saper essere all'altezza di tutto il proprio potenziale. Dopo le prime medaglie (due bronzi) ai Mondiali juniores nel 2012, l'anno successivo è giunto il debutto 'senior' ai Mondiali di Sochi, con la prima vittoria in Coppa del Mondo quando Michela non era ancora 18enne.



Col passare degli anni, Michela ha lavorato duramente per affermarsi ancora ai più alti livelli della propria categoria, lo snowboard cross. Lo dimostrano anche le foto di tanti allenamenti pubblicati sul suo account Instagram.



L'amore per la montagna sembra essere davvero incondizionato. Come via di mezzo tra allenamento e relax, infatti, anche la mountain bike è una delle passioni di Michela. Non è però questo l'unico sport 'alternativo' praticato dalla ragazza, che ama anche giocare a tennis.



Sorriso contagioso e grande determinazione, abbinati al talento, le hanno permesso prima di vincere la Coppa del Mondo di snowboard cross nel 2016.



Michela fa parte del Centro sportivo olimpico dell'Esercito e si allena nella caserma 'Perenni' di Courmayeur, dove ha sede il gruppo di sport invernali.



Tra le sue più grandi amiche, un'altra azzurra impegnata a Pyeongchang: Sofia Goggia, bergamasca come lei.

Ultimo aggiornamento: 09:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA