Crotone-Canottieri Napoli, Enzo Massa carica i giallorossi

Febbraio inizia con il big match che vale la vetta della A2

Il tecnico giallorosso Enzo Massa
Il tecnico giallorosso Enzo Massa
di Diego Scarpitti
Sabato 10 Febbraio 2024, 11:15
2 Minuti di Lettura

In palio la vetta. Il recupero della quarta giornata di A2 assegnerà la testa del Girone Sud. Rari Nantes Lucio Auditore-Canottieri Napoli si disputa domani pomeriggio alle ore 14.30 e vedrà le due contendenti per il salto di categoria affrontarsi fino all’ultima beduina.

«Siamo sereni. Tensione normale ma siamo concentrati», dice alla vigilia il tecnico Enzo Massa. Il mese di febbraio si apre con un big match, mentre sono in corso i Mondiali di Doha, dove il Settebello di Sandro Campagna e il Setterosa di Carlo Silipo sono alla ricerca del pass olimpico per Parigi 2024.

«Sarà una partita bellissima, avvincente, combattuta fino alla sirena», spiega l’allenatore del Molosiglio. «Scenderanno in acqua due formazioni che si rispettano. Il Crotone è una squadra molto esperta», avverte il coach giallorosso. Lo slovacco Maros Tkac e il centroboa romano e romanista Federico Lapenna i due ex dell’incontro. Capitan Biagio Borrelli e compagni dovranno attenzionare in modo particolare il siciliano Massimo Giacoppo, argento a Londra 2012.

«I calabresi dispongono di giocatori che hanno indossato la calottina del Recco e della Nazionale e vantano grande esperienza», tiene a precisare Massa. «Entrambe le compagini si conoscono molto bene. Prevarrà chi dimostrerà maggiore voglia di vincere», annuncia il mister della Canottieri Napoli.

«Siamo al completo: mancherà soltanto Matteo Morelli». Non sarà la gara di domani a decidere la regular season. «Il campionato è lungo, ci sono tante trasferte insidiose», argomenta Massa (nella foto di Gianluca Madonna). «Ce la metteremo tutta per ben figurare e per onorare il Circolo e i nostri tifosi», conclude il tecnico napoletano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA