Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Annullo filatelico per i 120 anni
della Fijlkam al Coni Campania

Martedì 21 Giugno 2022 di Diego Scarpitti
cartolina 120 anni

«Francobollo e cartolina: una accoppiata che entrerà nella storia da domani». E’ entusiasta Antonio Bracciante, presidente del comitato regionale Fijlkam Campania. E il motivo è presto spiegato. Per celebrare i suoi 120 anni, contrassegnati da 1231 medaglie nelle competizioni internazionali a livello seniores e oltre 115 medaglie a squadre, la Federazione italiana judo lotta karate e arti marziali ha ben pensato di festeggiare al meglio questo anniversario.  

 

Appuntamento con la storia. Per l’occasione la Fijlkam Campania, in collaborazione con il Coni Campania, presieduto da Sergio Roncelli, ha creato un apposito annullo postale filatelico. Domani in via Alessandro Longo (dalle ore 9.30 alle 15) opererà un ufficio mobile delle Poste Italiane e sarà possibile avere in regalo l’originale cartolina, usufruendo gratuitamente dell’annullo postale speciale. Interverranno Emanuela Ferrante, assessore allo sport e alle pari opportunità del Comune di Napoli, e Giuseppe Abbamonte, ammiraglio ispettore capo della Marina Militare.   

Roma. Il francobollo è stato presentato questa mattina alla presenza della judoka Maria Centracchio, bronzo a Tokyo 2020, di Domenico Falcone, presidente Fijlkam, Valentina Vezzali, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel Governo Draghi, con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo economico, e il deputato Felice Mariani, il primo atleta italiano a conquistare una medaglia olimpica nel judo (bronzo a Montreal 1976), nonché tecnico di Pino Maddaloni, oro a Sydney 2000.

© RIPRODUZIONE RISERVATA