Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Golden Gala 2022 all'Olimpico,
Jacobs c'è: «Roma è casa mia»

Lunedì 23 Maggio 2022 di Giacomo Rossetti
Golden Gala 2022 , Jacobs presenta l'evento all'Olimpico: «Roma casa mia»

Non poteva che chiamarsi Oro Puro, la 42esima edizione del Golden Gala. Con tutti e sette i campioni olimpici azzurri di Tokyo 2020 , e ben 15 ori totali dell'ultima Olimpiade, il prestigioso meeting di atletica del prossimo 9 giugno allo stadio Olimpico si preannuncia il più brillante di sempre. Ci saranno gli eroi della staffetta 4x100 Filippo Tortu, Lorenzo Patta, Fausto Desalu, e soprattutto Marcell Jacobs. Ci sarà Gianmarco Tamberi nel salto in alto, e anche il campione di marcia Massimo Stano con la collega Antonella Palmisano che pur non scendendo in pista farà da madrina della manifestazione e da co-starter.

Golden Gala 2022, la star è Marcell Jacobs

"Non vedo l'ora di gareggiare, a Roma mi sento a casa - ha detto un emozionato Jacobs oggi alla presentazione sulla pista dell'Olimpico - Voglio restituire alla città quando mi ha dato in questi tre anni che ci vivo". Una promessa che fa felici i tifosi capitolini che dalle 19.30 del 9 giugno verranno a incitare il re dei 100 metri agli ultimi Giochi. Marcell sarà l'uomo da battere, e dovrà guardarsi le spalle dall'assalto dei fenomenali Fred Kerley e Trayvon Bromell. "Sono tutti contro di me", ride lui. Il virus che lo ha debilitato in Kenya è alle spalle, e il tempo di 10"04 di Savona, ottenuto nonostante fosse debilitato, è il segnale che l'azzurro sta tornando in forma.

Nepi Molineris: "Jacobs come Thoeni"

Secondo Diego Nepi Molineris, direttore generale di Sport e Salute, quella che stiamo vivendo "è un età straordinaria per l'atletica, la regina delle federazioni". Jacobs riesce a essere un eroe moderno, uno in cui tanti bambini intravedono un sogno. In altre parole, sul velocista delle Fiamme Oro si può costruire "una vera rivoluzione", come fece negli anni 70 Gustav Thoeni "che con la valanga azzurra mise lo sci al centro di un vero e proprio boom". E' attraverso le sue imprese di Jacobs, continua Nepi Molineris, "che la pratica di base dell'atletica leggera nel nostro Paese puo' arrivare a livelli altissimi". Carlo Mornati, segretario generale del Coni, aggiunge: "Avere un Golden Gala di questa portata è motivo di orgoglio per il nostro comitato olimpico: per anni siamo cresciuti assieme alla FIDAL, ed è estremamamente significativo essere qui, 9 mesi dopo le imprese forse irripetibili dei nostri atleti".

Dove vedere il Golden Gala in tv e streaming

La febbre per la grande atletica sta salendo, tanto che sono stati staccati già 11mila biglietti, acquistabili sul circuito TicketOne. Questi i prezzi (ai quali vanno aggiunti 2 euro di diritti di prevendita), con le rispettive riduzioni per gli under 16. Monte Mario Arrivi: 40 euro (ridotto 25 euro); Distinti Arrivi: 25 euro (ridotto 20 euro); Monte Mario Partenze: 20 euro (ridotto 15 euro); Tribuna Tevere: 15 euro (ridotto 10 euro); Curve e Distinti (escluso Distinti Arrivi): 10 euro (ridotto 7 euro). Il Golden Gala Pietro Mennea 2022 sarà trasmesso in diretta dalla RAI (e diffuse da IMG in ben 160 Paesi), con i seguenti orari: Rai Sport, 19:30-20; Rai Tre, 20-22; Rai Sport, 22-22:30.

Ultimo aggiornamento: 17:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA