Inter-Napoli, Pistolesi:
«Oltre le difficoltà senza paura»

Sabato 6 Marzo 2021 di Diego Scarpitti
Napoli femminile

Brucia ancora il ricordo di quel sabato 3 ottobre 2020. Pareggio sul campo (1-1 a Barra), sconfitta a tavolino (0-3). La quarta giornata di serie A non evoca reminiscenze entusiastiche, ragion per cui capitan Paola Di Marino e compagne si dichiarano pronte alla rivincita. «Lo spirito di rivalsa può fungere da molla per una partita neutralizzata dal giudice sportivo all’andata», spiega Alessandro Pistolesi alla vigilia di Inter-Napoli femminile.

«Stiamo combattendo la sfortuna, abbiamo la forza per andare oltre e trovare la scintilla per cambiare il corso degli eventi», afferma fiducioso il tecnico azzurro. Prima della partenza per Milano il presidente Lello Carlino ha salutato e caricato il gruppo, anticipando gli auguri in occasione della Festa delle Donne, con un omaggio floreale da parte dello sponsor Expert.

«Le ragazze hanno una grande voglia di ribaltare la situazione negativa», prosegue Pistolesi. Assenti per infortunio Deppy Chatzinikolaou e Catalina Perez, in dubbio Eleonora Goldoni, ex di turno. Nell’ultimo giro di tamponi è stata riscontrata la positività al Covid-19 di Martina Fusini, che non prenderà parte alla trasferta in Lombardia. Convocate Flavia Catalano, Benedetta De Biase e Marialuisa Giordano.

«La squadra sta bene ed ha appreso benissimo i principi di gioco che volevo infonderle. Posso contare su 22 giocatrici di movimento più tre portieri in ottimo stato di forma». Seconda presenza stagionale per Sabrina Tasselli, chiamata a sostituire la collega colombiana tra i pali. «Recuperiamo Evdokija Popadinova e Mariah Cameron. Dobbiamo andare oltre le difficoltà, andiamo a giocarcela senza paura», conclude Pistolesi. Lunch match delle ore 12.30 in diretta Timvision.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA