Volley, Italia travolgente: è in finale degli Europei. Francia battuta 3-0 al Palaeur di Roma. Sfiderà la Polonia, ci sarà Mattarella

Gli azzurri campioni del mondo e d'Europa in carica non danno scampo ai campioni olimpici francesi e ora se la vedranno contro la Polonia che si è imposta sulla Slovenia 3-1, per il titolo

Volley, Italia travolgente: è in finale degli Europei. Francia battuta 3-0 al Palaeur di Roma
Volley, Italia travolgente: è in finale degli Europei. Francia battuta 3-0 al Palaeur di Roma
Giovedì 14 Settembre 2023, 22:56 - Ultimo agg. 16 Settembre, 10:19
3 Minuti di Lettura

L'Italia annienta la Francia 3-0 (25-21, 25-19, 25-23) e conquista un posto nella finale di sabato agli Europei di pallavolo. Gli azzurri dopo la sofferta vittoria al tie-break contro l'Olanda di Roberto Piazza ai quarti, non sbagliano nulla contro un'altra squadra guidata da un tecnico italiano, Andrea Giani. In un PalaEur di Roma gremito, gli azzurri campioni del mondo e d'Europa in carica non danno scampo ai campioni olimpici della Francia e ora se la vedranno contro la Polonia che si è imposta sulla Slovenia 3-1, per il titolo. Per Ferdinando De Giorgi e Andrea Giani, la semifinale dell'Europeo di volley maschile 2023 è stata l'ennesima occasione per incontrarsi a bordo campo: i due, che con gli azzurri della Generazione di fenomeni hanno vinto tre Mondiali da giocatori, si sono sfidati anche dalla panchina, con De Giorgi che ha avuto la meglio portando l'Italia ancora alla finale europea. De Giorgi in avvio è costretto a rinunciare a Roberto Russo, in panchina per onore di firma dopo la brutta distorsione alla caviglia rimediata contro l'Olanda. Al suo posto il ct sceglie Leandro Mosca nel ruolo di centrale. Per il resto il solito sestetto con Simone Giannelli e Yuri Romanò in diagonale palleggiatore-opposto, Daniele Lavia e Alessandro Michieletto schiacciatori, Gianluca Galassi l'altro centrale, Fabio Balaso libero. Per quanto riguarda la Francia, Giani sceglie ancora Louati al posto di N'Gapeth, non ancora al meglio l'ex Modena. Al centro confermati Chinenyeze e Le Goff. Il libero è Grebennikov, mentre la diagonale palleggiatore-opposto è quella composta da Brizard e Patry. 

La partita

L'Italia parte bene, squadra attenta con pochi errori, fa il primo punto e si porta sul 5-4. La Francia di Andrea Giani risponde colpo su colpo, per arrivare sull'8-8. Poi un errore in schiacciata di Lavia manda avanti i transalpini, ma passa poco e arriva il controsorpasso con Mosca in battuta. La sfida è serrata, la Francia non molla e si porta avanti 13-11. De Giorgi sprona i suoi e Romanò con un mani fuori riporta gli azzurri avanti 17-16. Il ct azzurro inserisce Sbertoli al servizio e l'Italia torna avanti 22-18. Gli azzurri continuano a martellare e con la schiacciata di Lavia vanno sul 23-19, poi due errori in battuta della Francia e l'Italia chiude 25-21 il primo set. Giannelli-Micheletto-Romanò portano subito sul 3-0 gli azzurri nel secondo set. La Francia rientra in corsa ma poi inizia a sbagliare molto con Giani visibilmente arrabbiato, con gli azzurri che salgono prima 9-5 e poi 13-7. I transalpini non riescono a dare continuità all'azione di attacco e gli azzurri scappano ancora sul 20-16. De Giorgi inserisce Rinaldi e l'Italia arriva a set point sul 24-18. Errore poi dell'azzurro al servizio ma l'Italia chiude 25-19 il secondo set, nonostante Giani abbia impiegato N'Gapeth con molta più continuità. L'Italia parte bene anche nel terzo set e scappa avanti prima 3-1, per poi portarsi 6-4 e comandare 12-6 e arrivare in scioltezza sul 18-12. La Francia le prova tutte, cerca di restare in partita, rosicchia qualche punto ma non riesce a rientrare. L'Itralia con una magia di Giannelli arriva sul 20-15, poi grazie a Romanò sul 21-16. Un momento di rilassatezza fa rientrare nel finale la Francia che risale fino al 21-20, scatto azzurro con Michieletto, ace e 23-20, poi Romanò manda l'Italia al match point sul 24-22.

Poi l'errore finale di N'Gapeth in battuta regala il 25-23 e la finale all'Italia.

Mattarella assisterà alla finale

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella - secondo quanto apprende l'Ansa - assisterà alla finale dei Campionati Europei di pallavolo maschile Italia-Polonia in programma sabato alle 21 al Palazzo dello Sport di Roma. Lo ha comunicato al presidente del Coni, Giovanni Malagò.

© RIPRODUZIONE RISERVATA