Italscherma made in Campania
d'argento in Coppa del Mondo under 20

Lunedì 6 Dicembre 2021 di Diego Scarpitti
Mariella Viale

«Abbiamo tirato fuori la cazzimma». Non usa giri di parole nè mezze misure. La sua stoccata ha permesso di superare in semifinale le fenomenali campionesse in carica dell’Ungheria (45-44). Si consuma la rimonta. «Match da brividi», racconta soddisfatta la napoletana Mariella Viale, protagonista in Polonia. E’ d’argento l’Italscherma made in Campania a Sosnowiec.

Le atlete del commissario tecnico Luigi Tarantino brillano in Coppa del Mondo under 20. Sul secondo gradino del podio finiscono la sciabolatrice classe 2005 della Champ Napoli, allenata dal maestro Leonardo Caserta, la salernitana Michela Landi (Club Scherma Napoli) e le due padovane Benedetta Fusetti e Lucia Stefanello.

 

«Abbiamo dato una bella lezione alle ungheresi», osserva entusiasta Viale. Si è fatto valere il quartetto femminile, battendo l’Ucraina (45-43), dominata nei quarti la Bulgaria (45-22). «La nostra forza da ricercare nella solidità del gruppo», afferma Viale, che chiude al meglio il 2021.

In finale prevalgono gli Stati Uniti (45-42) ma le azzurre ottengono un piazzamento importante, che lascia ben sperare in previsione dei Mondiali giovanili a Dubai, in programma dal 2 al 10 aprile 2022.  «Ci siamo tolte una grande soddisfazione, perché partivamo sfavorite. Sono senza voce per la gioia», conclude Viale. Se ne riparlerà il prossimo anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA