Australian Open, Sinner batte de Minaur
e raggiunge Berrettini ai quarti di finale

Lunedì 24 Gennaio 2022
Australian Open, Sinner asfalta De Minaur e raggiunge Berrettini ai quarti di finale

Jannik Sinner da sogno. Dopo Matteo Berrettiniun altro italiano vola ai quarti di finale degli Australian Open. Era dal 1973 che l'Italia non piazzava due giocatori al quinto turno. Quarantanove anni fa ci erano riusciti Panatta e Bertolucci al Roland Garros. «Sento di aver alzato il livello del mio tennis, rispetto alle sfide precedenti». Sinner ai quarti incontrerà il numero 4 del torneo, Stefanos Tsitsipas, battuto nel 2020 a Roma: «Sto già pensando a recuperare in vista della prossima partita. Ora la più importante diventa quella». 

L'altoatesino ha battuto il beniamino di casa Alex de Minaur (originario di Sidney) in tre set, vincendo il primo al tie break 7-6 - e annullando tre break point - e portando a casa gli altri due 6-3/6-4: «L'aspetto più importante di questa vittoria è stata la mia capacità di trovare una soluzione alle difficoltà iniziali. Non era un match facile, lui è un giocatore incredibile e quando gioca in casa diventa ancora più difficile da battere». Ha pareggiato il suo miglior risultato in un grande slam, ossia i quarti di finale raggiunti nel 2020 al Roland Garros, ed è entrato in top ten della classifica Atp.

 

Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio, 08:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA