La Campania riparte da Casagiove
con gli Assoluti di spada

Sabato 2 Ottobre 2021 di Diego Scarpitti
Posillipo scherma

Undici pedane e un incremento dei partecipanti. La scherma campana riparte da Casagiove con la prima prova regionale categoria Assoluti di spada maschile e femminile. Apre le sue porte il Pala NewSystem domani a partire dalle ore 9.30. Con la qualificazione alla Zonale, inizia il lungo cammino verso i Campionati italiani Assoluti 2022, che si svolgeranno a Courmayeur tra la fine di maggio e l'inizio di giugno del prossimo anno. In gara ben 76 ragazzi e 46 ragazze a contendersi l’ambito pass.

Olympic Wall. Foto di gruppo per gli atleti rossoverdi, che alla vigilia della competizione hanno deciso di cementare ulteriormente amicizia e intesa. Assente Giovannella Somma, detentrice del titolo under 20 e seconda agli Assoluti regionali. «Puntiamo a qualificare un buon numero di atleti alla prova zonale assoluti, anche se in questa gara avremo assenti per problemi fisici due ragazze che sono tra le migliori del circuito. Abbiamo un buon gruppo di under 20 e di under 17, che dopo una breve pausa hanno ripreso gli allenamenti da fine agosto. Questa è la prima delle numerose gare che quest'anno prevede il calendario», spiega Francesca Cuomo, figlia d’arte e tecnico del Posillipo.

Misure anti-Covid. Previste rigide norme di contenimento della pandemia, per consentire uno svolgimento della kermesse in piena sicurezza: l’accesso sarà autorizzato soltanto ad atleti e tecnici accreditati, purché muniti di certificazione verde (Green Pass). «Le norme sono invariate dallo scorso anno, perché non possiamo ancora concederci di abbassare la guardia. Il comitato, in sinergia con il vicepresidente Vincenzo Agata, garantirà uno svolgimento regolare delle gare. Sono ottimista e penso che ritorneremo gradualmente alle nostre magnifiche vecchie abitudini», auspica fiducioso Aldo Cuomo, presidente Fis Campania.

Record di preiscrizioni. Numeri incoraggianti. Per la spada femminile da 35 a 44 atlete, pronte a duellare dalle ore 14. Per la spada maschile da 62 a 76 atleti, i primi a scendere in pedana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA