È morto a 83 anni Ashley Cooper,
leggenda australiana del tennis

Venerdì 22 Maggio 2020
E'morto a 83 anni Ashley Cooper, leggenda australiana del tennis. Cooper, che ha vinto tre dei quattro titoli del Grande Slam nel 1958, ha giocato nell'era d'oro del tennis australiano, vincendo gli Australian Open 1957 e 1958, così come Wimbledon e gli Us Open nel 1958 anno in cui l'australiano ha sfiorato il Grande Slam diventando uno dei dieci giocatori nella storia a vincere tre Slam nella stessa stagione. L'unica sconfitta arrivò in semifinale al Roland Garros contro Luis Ayala. Nella sua bacheca anche due edizioni della Coppa Davis e il numero uno del mondo raggiunto nel 1957 e nel 1958. Nel 1959 il passaggio al professionismo. «Ashley è stato un gigante del gioco sia come brillante giocatore che come astuto amministratore e ci mancherà molto... Ashley è stato anche il più umile dei campioni e un grande padre di famiglia», ha dichiarato Craig Tiley, CEO di Tennis Australia. Un altro ex grande australiano, Rod Laver, ha twittato: «È così triste sapere della morte di Ashley. Era un campione meraviglioso, dentro e fuori dal campo. E che rovescio! Tanti ricordi preziosi. Addio amico mio». Ultimo aggiornamento: 13:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA