Napoli femminile, arriva
la colombiana Catalina Pérez

Sabato 25 Luglio 2020 di Diego Scarpitti
Perez
Se il 2019 sarà associato alle Universiadi all’ombra del Vesuvio, c’è chi ricorderà la medaglia d’oro vinta ai Giochi panamericani a Lima. Riscattando l’edizione di Guadalajara nel 2011, la colombiana Catalina Pérez Jaramillo ha letteralmente blindato il trionfo, mettendo le mani sulla coppa. La sua una presenza che non passa inosservata. Disputando tutti i minuti di tutte e 5 le gare, ha condotto le sudamericane al successo, conquistando la vetta del podio contro l'Argentina. Risultato finale 7-6 dopo i calci di rigore.

Sorriso, sciarpa e maglia logata. Si presenta così il neoacquisto del Napoli femminile, che ufficializza l'arrivo di Catalina Perez. Proverà a mettere in discussione le scelte di mister Giuseppe Marino e a contendersi il posto da titolare con la francese Emmeline Mainguy. Sarà un bel duello, per difendere la porta del club presieduto da Lello Carlino. Altro colpo di mercato ad impreziosire un roster già competitivo.

Classe 1994, ex Fiorentina, nata a Bogotà, il portiere Perez vanta una lunga esperienza negli Stati Uniti tra Boca Raton, Miami Hurricanes e Mississippi State. Inoltre ha preso parte al Mondiale under 20 in Germania e nel 2015 alla rassegna iridata in Canada. Nel 2016 ha partecipato al torneo olimpico di Rio de Janeiro.

Sarà un match avvincente tra Francia e Colombia: chi la spunterà?

Infine la giovane partenopea Benedetta De Biase va in prestito alla Torres. Come lo scorso anno, Radio Marte riconfermata radio ufficiale del club.
 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA