Napoli Futsal, lo spagnolo Alex
vestirà la maglia azzurra

Venerdì 16 Luglio 2021 di Diego Scarpitti
Alex

El Diablo. Nel ciclismo come nel calcio a 5. Su due ruote e sul parquet. Scalate e successi, gol e assist. Gli appassionati ricorderanno certamente Claudio Chiappucci, i tifosi azzurri abbracceranno Alejandro Yepes Balsalobre, più sinteticamente Alex. Lo spagnolo di Cieza, ultimo colpo di mercato in ordine di tempo, vestirà la maglia del Napoli Futsal.

Ex giocatore del Real San Giuseppe, il classe 1989 si dichiara pronto a puntare in alto. Note le sue doti tecniche e poi estro, fantasia, potenza al servizio del collettivo ma anche a strabiliare il pubblico con le sue giocate. In carriera ha difeso i colori del Ciudad Murcia (2009-2011) prima del passaggio all’El Pozo, club con il quale ha conquistato una Liga, il poker di Supercoppe di Spagna, per ben due volte ha alzato al cielo la Copa del Rey e messo in bacheca la Coppa del Presidente quattro volte. Campione d’Europa nel 2016 e vicecampione continentale nel 2018, eletto player rivelazione nel 2012, nominato miglior pivot l’anno successivo.

Ritrova Francesco Molitierno, suo compagno in gialloblu. «Deve essere un anno in cui tutti dobbiamo puntare al massimo delle nostre ambizioni, siamo un grande gruppo», ammette l’entusiasta fuoriclasse spagnolo (nella foto di Francesco Sollo), desideroso di mettersi al servizio di mister Piero Basile e conoscere capitan Fernando Perugino e soci.

«La scelta di Alex si sposa con la nostra voglia di alzare l’asticella. Lo abbiamo ingaggiato consapevoli del suo valore. Giocatore dal talento immenso, tocca ad Alex confermare il grande campione che conosciamo tutti e sono sicuro che sarà così», conclude fiducioso il presidente Serafino Perugino. Bienvenido. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA