Pechino 2022, Goggia portabandiera
e cerimonia di chiusura con la Moioli

Venerdì 22 Ottobre 2021
Pechino 2022, Goggia portabandiera e cerimonia di chiusura con la Moioli

Sofia Goggia Michela Moioli: le due amiche della neve azzurra unite anche dal Tricolore. Sarà infatti la sciatrice bergamasca a fare da portabandiera nella cerimonia inaugurale delle prossime Olimpiadi invernali di Pechino 2022, mentre la collega olimpionica dello snowboard avrà l'onore di aprire la sfilata dei nostri atleti nella cerimonia di chiusura. L'annuncio è arrivato oggi a margine della Giunta nazionale del Coni, tenutasi a Palazzo H. Il presidente Giovanni Malagò ha spiegato che la candidatura dell'oro di Pyeongchang 2018 è stata approvata all'unanimità. 

Qui l'irresistibile dichiarazione d'amore di Michela Moioli e Sofia Goggia per la candidatura di Milano-Cortina - Video

 

UNA BELLA FAVOLA AZZURRA

«Goggia e Moioli sono le due ragazze dello show finale della candidatura di Milano-Cortina 2026 che è stata straordinariamente vincente. Una bella favola che si chiude nel modo migliore». Lo ha detto il presidente del Coni Giovanni Malagò, commentando a margine della Giunta di oggi le scelte delle due portabandiera azzurre alle prossime olimpiadi invernali di Pechino 2022. «Si è voluto stabilire il criterio secondo cui chi ha vinto una medaglia d'oro ha un giusto diritto di essere consacrato. Alle ultime Olimpiadi di Pyeongchang 2018 avevano vinto in tre: Arianna Fontana, che già era stata alfiere azzurro, oltre a Sofia Goggia e Michela Moioli».
«Per la prima volta - ha precisato Malagò - abbiamo deciso già la portabandiera della cerimonia di chiusura, che sarà Moioli. Sarà una cerimonia molto importante, perché ci sarà il passaggio di consegne della bandiera tra il sindaco di Pechino e quelli di Milano e Cortina in vista del 2026». «Credo che il criterio sia giusto e questo è anche uno stimolo anche per altri atleti, perché vincere un oro significa mettere una serie ipoteca per essere il portabandiera di Milano Cortina 2026», ha concluso Malagò.

Ultimo aggiornamento: 20:02