Pomigliano, gran finale di stagione
a Cercola contro il Napoli

Lunedì 9 Maggio 2022 di Diego Scarpitti
Pomigliano

Due risultati su tre. Non faranno certamente calcoli le pantere, che si sono viste assottigliare il margine di vantaggio. Avrebbero certamente potuto chiudere il discorso salvezza qualche mese fa e invece capitan Gaia Apicella e compagne sono ancora invischiate nella lotta retrocessione. Napoli-Pomigliano sabato 14 maggio (ore 14.30) è il secondo derby della storia calcistica femminile in Campania. Rischia di essere l’ultimo, perché una delle contendenti dovrà necessariamente salutare la serie A. Triste e ineluttabile destino al quale è impossibile sottrarsi. Sarà una sfida fratricida all’ultimo respiro e all’ultimo secondo.

Impossibile avanzare pronostici. Conteranno le motivazioni. Si prevede una settimana ad alta tensione in vista della 22esima giornata. Le ragazze di Domenico Panico giocheranno allo stadio Giuseppe Piccolo di Cercola il confronto che vale una stagione. Da un lato l’ex Romina Pinna, già artefice della promozione con i suoi gol in maglia granata, dall’altro Giusy Moraca, Livia Capparelli, Martina Fusini, Emanuela Schioppo e Azzurra Massa.

 

Fiorentina salva. Le viola hanno festeggiato al Gobbato, superando di misura il club presieduto da Raffaele Pipola, atteso ora da 90 minuti e più infuocati. Empoli a 23, Federica Cafferata e compagne a 21. La Toscana conserverà due compagini nella massima serie. Pomigliano a 20, azzurre staccate di una lunghezza. In palio tre punti pesanti. Il pari premierebbe le pantere e condannerebbe, di fatto, la società guidata da Lello Carlino.

Sei vittorie e due pareggi il cammino delle granata, cinque successi e quattro pareggi il percorso delle azzurre. Sabato 11 dicembre 2021 l’unico precedente tra le due formazioni, conclusosi con il 2-1 in favore della neopromossa, grazie alle reti di Deborah Salvatori Rinaldi e dell’argentina Dalida Belen Ippolito. Duplice occasione non colta contro il Verona in trasferta (2-0 per le scaligere) e la Lazio (soltanto 1-1 tra le mura amiche il 16 aprile nel giorno di Sabato Santo).

Gran finale. In diretta TimVision. Sarà una gara secca, che regalerà certamente spettacolo. Non prenderanno parte al match la centrocampista australiana Aivi Luik e l’attaccante di Penne, classe 1991 ed ex Milan.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA