Real San Giuseppe, sfida salvezza;
Fernandez: «È la partita della vita»

Venerdì 30 Aprile 2021 di Giuliano Pisciotta
Real San Giuseppe, sfida salvezza; Fernandez: «È la partita della vita»

Una lunghissima attesa di ben tre settimane, prima dell'ultima decisiva gara di questa tribolata stagione sportiva. Il Real San Giuseppe sarà ospite domani sera del Cdm Genova ed è chiamato alla vittoria per evitare la coda dei playout. 

I vesuviani, costretti ad assistere solo da spettatori alla Final Eight di Coppa Italia dopo la scoppola rimediata dal Lido di Ostia, dovranno subito abituarsi al ritmo partita, per evitare di incorrere in spiacevoli sorprese. Cdm Genova è invece già tornata in campo, rimediando un fatale ko esterno con la Feldi Eboli, che è valso ai liguri l'aritmetica retrocessione in Serie A2.

Ma Julio Fernandez non si fida della formazione della Lanterna e ha chiesto che la sua squadra «dimostri in campo grande personalità. Per noi è la partita della vita e non dobbiamo pensare al fatto che il Cdm Genova è già retrocesso. Per noi non è stato un periodo facile - ha aggiunto il coach del Real San Giuseppe -, ma il lungo digiuno da gare ufficiali, se non altro, è servito a farci recuperare gli atleti infortunati. E poi abbiamo lavorato tanto sull'aspetto psicologico, perché quella di domani è una gara che vale l'intera stagione».

Vesuviani già oggi in Liguria, in vista del match in programma domani sera alle 18 al Palasport di Campo Ligure. Arbitri designati, Gianfranco Marangi di Brindisi ed Elena Lunardi di Padova, con crono affidato a Davide De Ninno della sezione di Varese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA