Al Dipartimento di agraria di Portici festa della scherma con l'Accademia

Lunedì 27 Giugno 2016

Due giorni nel Palazzo Reale di Portici, sede del Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II di Napoli diretto da Matteo Lorito, nel segno della scherma. Dallo studio della fisiognomica, a quello della muscolatura, dalla storia dei duelli all'evoluzione delle armi. Poi la prova pratica nella splendida sala cinese simbolo della curiosità che, nel Settecento, i nobili provavano nei confronti dell’Oriente. Sono solo alcune delle tesi discusse in occasione degli esami della sessione estiva per il conferimento del titolo di maestro e istruttore di scherma. Il diploma rilasciato dall’Accademia è l’unico riconosciuto dalla Federazione Italiana Scherma, dallo Stato Italiano e dall’Unione Europea ed abilita all’insegnamento della disciplina sportiva. Per questa sessione l'esame è stato affrontato da una novantina di candidati. L’evento è parte integrante delle iniziative poste in essere dalla città di Portici guidata dal sindaco Nicola Marrone in sinergia con la Città Metropolitana di Napoli e grazie al club scherma Portici. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche