Serie A2 ai nastri di partenza
con Canottieri Napoli, Acquachiara e Arechi

Lunedì 4 Gennaio 2021 di Diego Scarpitti
Scandone

Al via la serie A2. Nuovo anno, nuovo format. Inizio il 16 gennaio, quattro gironi (Nord Ovest, Nord Est, Centro e Sud) da sei squadre. Pronte a battagliare alla piscina Scandone Canottieri Napoli e Acquachiara. Sarà un 2021 all’insegna della pallanuoto ritrovata nell’impianto di Fuorigrotta. Si parte subito forte con il derby tra giallorossi e biancazzurri.

Stracittadina attesa tra la compagine allenata da Enzo Massa e la formazione guidata da Mauro Occhiello. Capitan Biagio Borrelli e compagni desiderosi di misurarsi con Vincenzo Tozzi e soci. A completare il girone Sud la Rari Nantes Arechi diretta da Ninni Silipo, Nuoto Catania, Polisportiva Muri Antichi e Cus Unime. Tre campane e altrettante siciliane.

Sabato 30 gennaio altro derby in programma tra acquachiarini e salernitani. Prima trasferta stagionale per il club del Molosiglio, chiamato a confrontarsi con Muri Antichi. Terzo derby in calendario fissato il 13 febbraio tra Arechi e Canottieri, impegno esterno per la società presieduta da Franco Porzio contro il Catania. Turno interno il 27 febbraio: Acquachiara-Cus Unime e Canottieri-Catania. Ultima giornata di andata il 13 marzo con le tre trasferte in Sicilia: Catania-Arechi, Muri Antichi-Acquachiara, Cus Unime-Canottieri.

Dal 27 marzo al 22 maggio i return match. A seguire playoff e playout.

© RIPRODUZIONE RISERVATA