Shedirpharma ritrova la vittoria contro il Bari

Pallavolo maschile serie A3
Pallavolo maschile serie A3
Lunedì 5 Dicembre 2022, 07:01
4 Minuti di Lettura

 Shedirpharma Sorrento torna a sorridere. Dopo tre sconfitte consecutive la Shedirpharma Sorrento Folgore Massa ritrova lo smalto perduto e si impone per 3 set a 1 (25-21, 25-22, 18-25, 25-21) contro la Gruppo Stamplast M2G Green Bari degli ex Paul Ferenciac e Michele Deserio agganciando la Roma all’ottavo posto in classifica. 
Entrambe le squadre si sono presentate in campo in formazione tipo. La Shedirpharma Sorrento inizia il match con Aprea in regia, Albergato opposto, Cuminetti e Starace schiacciatori di banda, Buzzi e Remo centrali, Donati libero. Bari risponde con Parisi in regia, Paoletti opposto, Ferenciac e Wojcik schiacciatori di banda, Deserio e Persoglia centrali, Rinaldi libero. A dirigere l’incontro i signori Fabio Scarfò di Reggio Calabria e Antonio Gaetano di Lamezia Terme con Francesco Brandi di Salerno al Video Check.  
La Shedirpharma Sorrento parte subito bene. Dopo pochi scambi i padroni di casa riescono a mettere a segno già due muri punto. Visto il rendimento delle ultime uscite siamo già abbondantemente sopra la media. Bari dimostra che il terzo posto in classifica è ampiamente meritato ma Albergati e compagni sono più che determinati a conquistare il primo punto dell’incontro e riescono a portarsi a +4 sul 16-12. Bari conquista 5 punti di fila portandosi a condurre per 19-18 ma il finale è tutto per i padroni di casa che riescono a piazzare un parziale di 7 punti a 2 chiudendo il set sul 25-21 con un attacco vincente del neo dottore Albergati. 
Nel secondo parziale la Shedirpharma Sorrento si mostra ancora più determinata prendendo subito in mano le redini del set incrementando il proprio vantaggio fino al massimo di +7 sul 18-11. Come nel set precedente Bari riesce con un sussulto di orgoglio a rosicchiare gran parte dello svantaggio ma gli scambi conclusivi sono nuovamente a favore dei padroni di casa che chiudono il parziale sul 25-22 portandosi sul 2-0. 
Ad inizio terzo set la Shedirpharma Sorrento accusa un calo di rendimento e gli avversari ne approfittano per portarsi a +4 (8-12). Questa volta la rimonta riesce ai padroni di casa che ottengono un parziale di 8 punti a 3 e si riportano a condurre 16-15. Bari è sul punto di crollare ma dimostra ancora una volta di essere una squadra dotata di grande esperienza e sangue freddo. Due ingredienti che sembrano essere assenti tra le fila dei sorrentini che accusano un vero e proprio blackout subendo un parziale di 9-1 che consegna il set ai pugliesi permettendogli di riaprire l’incontro. 

Per alcuni lunghissimi minuti il pubblico del Palatigliana rivede i fantasmi dell’incontro con la Roma perso malamente 3-2 dopo aver vinto i primi due set abbastanza facilmente. Questa volta però Aprea e compagni ritornano in campo più decisi che mai a conquistare i tre punti. Ribaltano lo 0-2 iniziale e allungano progressivamente fino a +5 sul 16-11 a favore. Bari riesce ancora una volta a rifarsi sotto ma puntualmente ricacciato indietro. L’ultimo ad arrendersi e l’ex Michele Deserio ma alla fine e proprio un suo errore a consegnare il punto decisivo alla Shedirpharma che conquista meritatamente i tre punti e può guardare con rinnovata fiducia ai prossimi incontri. 
Il bilancio dell’incontro è nettamente favorevole ai padrini di casa in tutti i fondamentali. Battute vincenti 3-2. Battute sbagliate 12-14 Ricezione 63% positiva e 38% perfetta contro il 55% e 28% di Bari. Attacco 42% contro 37%. Muri punto 13 a 9.  Daniele Albergati miglior realizzatore con 23 punti. Simone Starace secondo miglior realizzatore con 20. Il primo dei baresi Wojcik con 14. Una vittoria su tutti i fronti contro una delle migliori squadra del girone. Finalmente la Shedirpharma che i tifosi attendevano. 
Prossimo incontro giovedì sera alle 19 ad Aversa. Domenica prossima nuovamente in casa contro Modica per poi chiudere l’andata domenica 18 a Marcianise. SE continua a giocare come questa sera la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia è a portata di mano. 
Shedirpharma Sorrento – Gruppo Stamplast M2G Green Bari 3-1 (25-21, 25-22, 18-25, 25-21) 
Shedirpharma Sorrento: Aprea 2, Cuminetti 6, Remo 6, Albergati 23, Starace 20, Buzzi 13, Pontecorvo (L), Gargiulo 0, Donati (L). N.E. Grimaldi, Imperatore, Maretti, Piedepalumbo. All. Esposito.  
Gruppo Stamplast M2G Green Bari: Parisi 1, Wojcik 14, Persoglia 10, Paoletti 13, Ferenciac 4, Deserio 4, Rinaldi (L), Petruzzelli V. 2, Ciavarella 7, Martinelli 0. N.E. Marrone, Ciccolella, Giorgio, Petruzzelli F.. All. Spinelli.  
ARBITRI: Scarfò, Gaetano. NOTE – durata set: 29′, 31′, 31′, 35′; tot: 126′.

© RIPRODUZIONE RISERVATA