Shedirpharma Sorrento vince ad Aversa per 3 set a 1

Pallavolo A3 maschile
Pallavolo A3 maschile
Giovedì 8 Dicembre 2022, 23:05
3 Minuti di Lettura

SORRENTO - Impresa  Shedirpharma  espugnato il Palajacazzi. Grandissima impresa della Shedirpharma Sorrento Folgore Massa che espugna il Palajacazzi battendo per 3 set a 1 (23-25, 20-25, 25-22, 21-25) la corazzata Wow Green House Aversa, nel campionato di A3 di volley maschile. Per quelli che non seguono assiduamente la pallavolo, stasera è accaduto qualcosa di paragonabile alla famosa vittoria per 1-0 del Sorrento contro il Napoli in Coppa Italia nel lontano 1971: la piccola squadra di provincia che va a vincere meritatamente sul campo della squadra costruita per vincere il campionato. Il punteggio finale va pure stretto alla Shedirpharma che ha letteralmente regalato il terzo set all’Aversa. A dire il vero in quel terzo set vinto dall’Aversa ci hanno messo lo zampino anche gli arbitri con alcune decisioni molto opinabili dopo che Nicola Esposito aveva già esaurito i due video check a sua disposizione.  

Riavvolgendo il nastro dell’incontro bisogna menzionare che a metà del primo set si è avuto la sensazione che Aversa dopo aver ottenuto un parziale di 8-1 ed essersi portata sul 18-11 a proprio favore avesse assunto saldamente le redini dell’incontro. Invece questo episodio è stato una specie di elettroshock per Albergati e compagni che da quel momento in avanti hanno dominato in tutti i fondamentali portando a casa tre punti importantissimi che lanciano la squadra sorrentina verso gli ottavi di finale di Coppa Italia. Decisiva la partita di domenica prossima con la Avimecc Modica dove una eventuale vittoria dei sorrentini con qualsiasi punteggio significherebbe l’accesso matematico alla Coppa Italia con una settimana di anticipo sulla conclusione del girone di andata. 

Il dominio della Shedirpharma è sintetizzabile con i quattro giocatori in doppia cifra Albergati 22, Starace 18, Cuminetti 12, Buzzi 10, contro i due di Aversa, Lyutskanov 23 e Argenta 14. 11 ace a 2 per i sorrentini. 14 muri punto contro i 7 dell’Aversa. 14 punti percentuali in più in ricezione! Roba da non credere. Parafrasando Raffaele Auriemma ci manca solo che Nicola Esposito salga sul seggiolone dell’arbitro e si metta a gridare Seppellitemi qui!  
Wow Green House Aversa – Shedirpharma Sorrento 1-3 (23-25, 20-25, 25-22, 21-25)  

Wow Green House Aversa: Pistolesi 1, Lyutskanov 23, Marra 4, Argenta 14, Iannaccone 0, Diana 5, Fortunato (L), Barretta 9, Ricci Maccarini 3. N.E. Di Meo, Gatto, Pietronorio. All. Dagioni. 

Shedirpharma Sorrento: Aprea 2, Cuminetti 12, Remo 4, Albergati 22, Starace 18, Buzzi 10, Piedepalumbo 0, Maretti 0, Gargiulo 1, Donati (L), Imperatore 0. N.E. Pontecorvo, Grimaldi. All. Esposito.  

ARBITRI: Luca Pescatore di Cerveteri (Roma), Matteo Mannarino di Roma. Addetta Video Check Federica Varchetta di Napoli  
Durata set: 33′, 32′, 31′, 31′; tot: 127′.

© RIPRODUZIONE RISERVATA