Tennis, lotta al Match Fixing:
segnalate 38 scommesse sospette

Mercoledì 13 Ottobre 2021
Tennis, lotta al Match Fixing: ITIA, segnalazione di 38 scommesse sospette tra luglio e settembre 2021

Continua la lotta alle partite truccate. L'International Tennis Integrity Agency (ITIA), l'organizzazione indipendente precedentemente nota come Tennis Integrity Unit (TIU), ha ricevuto 38 segnalazioni di scommesse sospette tra luglio e settembre 2021. Complessivamente, spiega agipronews, il numero totale di segnalazioni ricevute quest'anno arriva a 72, con il terzo trimestre che ha registrato di gran lunga il numero maggiore di «alert», 27 in più rispetto agli 11 del secondo trimestre e 15 in più rispetto ai 23 del primo trimestre. Tra i tornei, l'ATP Challenger Tour ha registrato il maggior numero di segnalazioni, 13 solo nel terzo trimestre. Sono stati registrati altri 9 alert durante l'M25 Men's World Tennis Tour, 7 durante l'M15 Men's World Tennis Tour e altri due durante il W15 Women's World Tennis Tour.

Michael Jordan: Wall Street, affari e scommesse. Il mito del basket imbarazza l'Nba

 

«Ogni alert segnalato all'ITIA viene registrato e valutato. È importante sottolineare che un avviso non corrisponde automaticamente a una prova di una partita truccata», ha sottolineato l'Itia. «Le segnalazioni possono scaturire da molte ragioni diverse, ad esempio per un'impostazione errata delle quote», ha spiegato l'organizzazione. 

Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre, 10:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA