Sport e solidarietà, Abdallah Latam vince la Corriamo Saviano

Tra le donne si afferma Francesca Maniaci

La "Corriamo Saviano"
La "Corriamo Saviano"
di Nello Fontanella
Domenica 3 Dicembre 2023, 14:14 - Ultimo agg. 18:40
2 Minuti di Lettura

Abdellah Latam della società International Security Service si è  aggiudicato la nona edizione della "Corriamo Saviano" la gara podistica Fidal su strada di dieci chilometri con il tempo di 0:30:10, ad una media di 3:01,01 a chilometro.

Alla gara, organizzata dalla società Running Saviano, hanno preso il via ben 1.120 atleti provenienti da tutta la Campania che hanno certificato ancora una volta la velocità del tracciato, omologato Fidal, che consente elevate performance tecniche. Un fiume di atleti che ha invaso le strade della cittadina del carnevale letteralmente  chiusa per due ore.

Alle spalle di Latam è arrivato il compagno di squadra Raffaele Giovannelli mentre sul terzo gradino del podio è salito Michele Caggiano della Running Club Napoli. Tra le donne successo di Francesca Maniaci della Atletica Marcianise in 0:32,25, alle sue spalle le sorelle Filomena e Francesca Palomba della Caivano Runners. Sport e solidarietà a braccetto nella giornata internazionale della disabilità dove all'interno della gara è stato assegnato il 7* trofeo Gennaro Caccavale con la famiglia Caccavale che ha premiato l'Aps Salvagente Italia per l'attività di formazione e sensibilizzazione al tema del primo soccorso.

L'associazione si infatti si spende per la diffusione del primo soccorso e della cultura della prevenzione , per proteggere i bambini creando una comunità consapevole e attivando progetti di natura sociale. Riconoscimento anche alla locale sezione della Uildm. Al termine sul palco della premiazione sorrisi e pacche sulle spalle tra tutti gli atleti della Running Saviano, per la grande organizzazione soprattutto per la sicurezza assicurata, capitanati dal presidente Giuseppe Franco

© RIPRODUZIONE RISERVATA