SuperG, trionfo ex aequo per Brignone:
«Ora concentrata sulle Olimpiadi»

Federica Brignone (31), sciatrice italiana
Federica Brignone (31), sciatrice italiana
Domenica 30 Gennaio 2022, 15:13 - Ultimo agg. 15:47
2 Minuti di Lettura

Federica Brignone si impone nell'ultima gara prima delle Olimpiadi di Pechino vincendo il SuperG di Coppa del Mondo di Garmisch con il tempo di 1'18''19: si tratta di ex aequo con l'austriaca Cornelia Huetter. L'azzurra conquista così il terzo successo stagionale, sempre nella stessa disciplina, e la diciannovesima vittoria in carriera per la miglior azzurra nella storia della coppa del mondo. La sciatrice alpina si conferma anche in vetta alla classifica generale, con il morale così alle stelle in vista dei Giochi: «Sono davvero soddisfatta. Mi sono concentrata sulle mie energie, che non erano tantissime, solamente per la gara: c'era vento e sapevo di essere obbligata esclusivamente a far correre lo sci. Ho avuto
paura quando è arrivata la Huetter al traguardo, si tratta di una vittoria condivisa e siamo contente in due.

Vado forte in supergigante da un pò di tempo, in carriera mi sono sempre sentita più supergigantista che gigantista. È la gara che ho sempre preferito, dove la tattica prevale perché non abbiamo la possibilità di verificare il tracciato fino alla ricognizione. Mi sento completa dal punto di vista della polivalenza, anche se mi manca lo slalom, ho dimostrato di avere le qualità per togliermi tante soddisfazioni come sto facendo. Adesso mi rilasso qualche ora e poi ci concentreremo sull'evento più importante della stagione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA