Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tennis, Internazionali Bnl Roma:
dal 2023 dodici giornate di gara

Giovedì 9 Giugno 2022
Tennis, Internazionali Bnl: dal 2023 tabellone a 96 giocatori e 12 giornate di gara

Svolta per il tennis italiano. Gli Internazionali Bnl d'Italia, giunti al traguardo dell'ottantesimo anniversario, diventeranno ancora più grandi. L'annuncio dell'Atp è un passo importante per uno dei tornei più importanti d'Italia. Quello di Roma sarà infatti uno dei tre Atp Masters 1000 - gli altri sono quelli di Madrid e di Shanghai, con Montreal e Cincinnati che raggiungeranno questo status dopo altri due anni - che, dal 2023, vedrà allungare la sua durata da otto a dodici giorni e crescere il suo tabellone da 56 a 96 giocatori. Conseguentemente, il montepremi aumenterà in maniera graduale del 48% entro il 2025. Per quanto riguarda il torneo femminile, sono in corso colloqui con la Wta per adeguarlo alla lunghezza e alla dimensione di quello maschile, in maniera analoga ai tornei dello stesso livello. L'Atp ha annunciato oggi anche il calendario del circuito del 2023: l'ottantesima edizione degli IBI si svolgerà dal 10 al 21 maggio prossimi.

Internazionali, la soddisfazione di Binaghi: «Traguardo storico»

«È un traguardo storico, che inseguivamo da lungo tempo: ci era sfuggito due volte in passato proprio all'ultimo momento ma ora, finalmente, ce l'abbiamo fatta». Sono le parole del presidente della Federtennis, Angelo Binaghi, all'annuncio dell'upgrade degli Internazionali Bnl d'Italia: «L'upgrade degli Internazionali Bnl d'Italia rappresenta un risultato che può cambiare la storia del tennis nel nostro Paese. È un ulteriore riconoscimento della grande capacità organizzativa che la Federazione Italiana Tennis ha dimostrato di possedere e di saper mettere in atto, come testimoniano i grandi appuntamenti che stiamo organizzando anno dopo anno. È la conferma che il sistema Italia -fatto della collaborazione con partner di grande professionalità e passione come Sport e Salute e del sostegno costante e fattivo che il Dipartimento dello Sport del Governo italiano ci assicura- funziona». 

Ultimo aggiornamento: 15:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA