Torna la Granfondo Campania:
festa a due ruote per 28 comuni

Sabato 19 Settembre 2020 di Gianluca Agata
Una fase della Gran Fondo Campania 2019
Messa alle spalle, con grande entusiasmo, la festa per le due tappe campane del Giro Rosa, gli appassionati di ciclismo possono concentrarsi sulla seconda edizione della Granfondo Campania, la prova in linea sulla distanza di 120 chilometri, in programma domenica 27 settembre.

A fare da trait d’union tra le iniziative, il comitato organizzatore, quello guidato dal team Black Panthers di Francesco Vitiello, che dopo essersi dedicato in particolare alla frazione Torre del Greco-Nola del Giro d’Italia femminile, adesso ha riversato tutta l’attenzione sulla Granfondo. Altro punto in comune sarà l’area esterna di Vulcano Buono a Nola, dove è arrivato e partito il Giro Rosa e dove parte e arriva la kermesse che riporta in strada l’ardore agonistico dei diversi appassionati campani rimasti per mesi fermi a causa delle conseguenze legate alla pandemia mondiale.

Ventotto i comuni attraversati (Nola; San Felice a Cancello;  Arienzo; Forchia; Arpaia; Paolisi; Rotondi; Cervinara; San Martino Valle Caudina; Pannanaro; Roccabascerana; Pietrastornina; Arpaise; Altavilla Irpina; Grottolella; Capriglia Irpina; Summonte; Ospedaletto; Avellino; Mercogliano;  Monteforte Irpino; Forino; Moschiano; Lauro; Pago del Vallo di Lauro; Marzano di Nola; Liveri; San Paolo Bel Sito), tre le province interessate (Napoli, Avellino e Benevento), un percorso spettacolare, reso ancora più affascinante da un tracciato nuovo, che di fatto ha tagliato alcuni centri abitanti prediligendo le aree con scorci naturali più belli.

Una scelta, quella fatta dagli organizzatori, premiata anche dagli appassionati, che dopo i primi dubbi della vigilia, negli ultimi giorni hanno aderito alla proposta dell’associazione Black Panthers e hanno formalizzato la loro iscrizione:«Sarà una giornata importante quella di domenica 27 settembre – fa sapere il presidente del comitato organizzatore, Francesco Vitiello – anche perché finalmente i tanti appassionati potranno partecipare ad una gara organizzata con tutti i crismi, seguendo anche i recenti protocolli anti-Covid emanati dalla federazione».

La partenza dall’area esterna di Vulcano Buono è in programma alle 7.30, l’arrivo dei più è previsto dunque intorno alle 10.30. Ultimo aggiornamento: 13:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA