Monte di Procida e Procida
unite dalla Vela giovanile

Domenica 8 Agosto 2021 di Gianluca Agata
I ragazzi di Monte di Procida e Procida

Il Comitato V Zona celebra  i risultati sportivi raggiunti dai giovani  velisti del Circolo Nautico Monte di Procida e della Lega Navale di Procida  al Campionato Mondiale Open Skiff, svoltosi in Sardegna dal 10 al 17 Luglio scorsi.

Un’occasione importante per congratularsi con gli atleti Manuel De Felice ed Alessia Tiano del Circolo Nautico Monte di Procida, campioni del mondo Open Skiff nella categoria U17 maschile e femminile e  con Matteo Attolico della Lni di Procida medaglia d’argento nella categoria U13, con le relative squadre, con i tecnici e con i Presidenti dei Circoli .

L’iniziativa è stata condivisa con i sindaci di Monte di Procida e Procida e ha puntato a valorizzare l’impegno e la determinazione dei circoli del territorio e la sinergia con le amministrazioni locali.

L’incontro è stato presenziato dal sindaco di Monte di Procida Giuseppe Pugliese , con lui il presidente della V Zona Francesco Lo Schiavo, i presidenti Pasquale Scotto di Carlo del Cnmp, Luigi Scotto di Carlo della Lni di Procida, il comandante della Capitaneria di Porto Luigi Carputo, il delegato allo Sport del Comune di Monte di Procida Restituta Schiano di Cola e le due squadre di atleti partecipanti al campionato mondiale con i rispettivi allenatori Antonio Russo e Stefano Caboni.

La V Zona ha sempre dato la massima attenzione alla vela giovanile ed ai risultati raggiunti dai circoli sui campi di regata e con Procida Capitale Italiana della Cultura 2022 e Monte di Procida candidata a Comune Europeo  dello Sport del 2023 – ha dichiarato il Presidente V Zona Francesco Lo Schiavo – la Federvela Campana, grazie all’impegno dei propri circoli affiliati ,ai risultati degli atleti ed all’entusiasmo sportivo nazionale del momento generato  dalla medaglia d’oro conquista dalla vela a Tokyo, può contribuire al meglio alle iniziative che valorizzano il territorio.

Per il sindaco di Monte di Procida Giuseppe Pugliese «i velisti del Circolo Nautico Monte di Procida rappresentano oggi il forte legame del territorio con il mare, incentivano la  cultura nautica che ha sempre animato gli abitanti montesi e contribuiscono a mantenere solido il legame con la vicina Procida».

Anche il sindaco di Procida Dino Ambrosino, impossibilitato a partecipare all’appuntamento, ha espresso grande apprezzamento per il risultato sportivo degli atleti di Procida e Monte di Procida, dimostrandosi  pronto a collaborare con la Fiv e la Lni di Procida in prossime iniziative da ospitare sull’isola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA