Luna Rossa, varata ad Auckland la seconda imbarcazione

Martedì 20 Ottobre 2020

È stata varata questa mattina la seconda imbarcazione AC75 Luna Rossa, alla presenza delle famiglie del team Luna Rossa Prada Pirelli e di un ristretto gruppo di amici e persone di riferimento che stanno affiancando il team nella trasferta neozelandese. Lo fa sapere il team con una nota. Per la prima volta gli AC75 si confronteranno sul campo di regata di Auckland in occasione delle Prada Americàs Cup World Series e della Prada Christmas Race, che si terranno dal 17 al 20 dicembre. La cerimonia si è svolta in maniera semplice e familiare, con la benedizione di Luna Rossa impartita dal Padre «Pa» Peter Tipene, Cathedral Dean della Cattedrale di Auckland, seguita dal battesimo dell'imbarcazione. A rompere sulla prua la bottiglia di Ferrari Maximum Blanc de Blancs delle Cantine Ferrari - «sparkling partner» del team -Tatiana Sirena, moglie dello skipper e team director Max Sirena. A seguire, mentre la barca veniva varata, la locale comunitá Maori, l'ha accompagnata con il loro tradizionale rituale dedicato a queste occasioni.

 

Lo scafo, costruito presso i cantieri Persico Marine di Nembro (Bergamo), è arrivato a Auckland il 6 ottobre su un aereo cargo Antonov, il più grande aereo da trasporto del mondo. Nei pochi giorni che hanno separato l'arrivo dell'imbarcazione dal varo, sono stati installati a tempo di record i foil, allestiti i sistemi di bordo e strumentazione per essere così pronti a navigare non appena superati i primi load test, iniziati già un'ora dopo il varo. «Barca 2» è la naturale evoluzione del precedente progetto, modificato in base ai dati raccolti nel corso dell'intenso periodo di navigazione nel Golfo di Cagliari ed elaborati dal design team in collaborazione con il sailing team, che è stato fondamentale in questo processo di sviluppo. Anche sul nuovo scafo, come su «Barca 1», sono state adottate alcune tecnologie progettate assieme a Pirelli. Fra queste, grazie alla capacità dell'azienda di creare nuovi materiali utilizzati nel campo dei pneumatici, un componente nelle parti a contatto con l'acqua che aiuta nelle fasi di massima velocità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA