Via al torneo Interaziendale,
le imprese scendono in campo

Mercoledì 13 Ottobre 2021 di Gianluca Agata
La premiazione dello scorso anno

Tennis, padel, calcio a cinque, bowling, tennistavolo, nuoto, pesca sportiva, tiro al piattello, calciobalilla, corri in famiglia e burraco. Sono le discipline protagoniste della Seconda edizione del Torneo interaziendale Csi che ha raccolto l'eredità di fatto degli storici tornei interaziendali napoletani una volta organizzati dalla Partenope. Organizzata dal Centro sportivo Italiano presieduto da Salvatore Maturo con la direzione tecnica di Carlo Temponi, l'Interaziendale napoletano conta la partecipazione di ben quindici aziende tra le più rappresentative del panorama partenopeo. In particolare Abc, Anm, Eav, Intesa San Paolo, Enel, Regione Campania, Telecom, Hitachi, Vigili Del Fuoco, Aorn Cardarelli e Bpm. La partecipazione è aperta ai dipendenti delle aziende, ai pensionati ed ai familiari (marito, moglie e figli). Una classifica finale determinerà l’azienda vincitrice del torneo. Alle discipline previste si potrà aggiungere anche il tiro con l'arco che sta ottenendo un numero sempre maggiore di adesioni.  Al Torneo  considerando che si prolunghera' fino al 2022 potranno aderire altri cral che stanno rinnovando i direttivi. Considerando il numero di cral e le discipline alle quali parteciperanno saranno presenti circa 500 i partecipanti alla manifestazione.

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA