Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Basket Eurolega, il Barcellona
non parte per la Russia

Giovedì 24 Febbraio 2022
Basket Eurolega, il Barcellona non parte per la Russia: «Non invieremo la squadra a San Pietroburgo»

Il precipitare della situazione tra Russia e Ucraina sta comportando caos e conseguenze in ogni ambito, anche quello sportivo. Oltre al mondo del calcio, con l'interruzione del campionato ucraino e lo spostamento della finale di Champions League da San Pietroburgo, anche l'Eurolega di basket deve riprogrammare il proprio calendario. Il Barcellona ha infatti deciso di rinunciare alla doppia trasferta nel territorio russo, dove avrebbe dovuto affrontare nei prossimi giorni prima lo Zenit San Pietroburgo e poi il CSKA: «A seguito delle informazioni apparse nelle ultime ore sulla guerra tra Russia e Ucraina - annuncia su Twitter il club spagnolo - la società ha deciso di non inviare oggi a San Pietroburgo la squadra per la gara di domani con lo Zenit. Per questo pomeriggio sono previsti vari incontri con le parti coinvolte e nelle prossime ore si deciderà in merito!». Una riunione è già stata convocata con tutti i 18 club della Lega (tra i quali ci sono tre russi) presenti, in modo tale da prendere velocemente decisioni. La televisione tedesca Magenta Sport ha nel frattempo comunicato che oscurerà il match di questa sera tra Bayern Monaco e CSKA Mosca.

Ultimo aggiornamento: 17:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA