Basket over, Vesuvians-Golden:
Napoli al mondiale in Finlandia

Venerdì 26 Luglio 2019
Hanno già nel curriculum un Mondiale a Montecatini e un Europeo a Maribor. Sono i Vesuvians, selezione nazionale che parte dalla Campania e che parteciperà assieme all’altra compagine partenopea Golden Players al Mondiale di Espoo, Helsinki, in Finlandia.  Manifestazione organizzata dalla Fimba, Federazione Internazionale Maxibasket e al via domani, 27 luglio. 240 squadre da ogni parte del mondo che si affronteranno in tutte le categorie, dall’over 35 all’over 75. Oltre i Vesuvians che sono identificati anche come Italia B, nella categoria over 60 maschile c’è un’altra squadra che parte della Campania, i Golden Players, capitanati da Virgilio Marino (e Maurizio Vortici come coach), anche loro selezionati da tutta Italia e molto competitivi. Tra i Vesuvians, che hanno Paolo Calcagni coach, anche in campo nelle precedenti esperienze, il capitano è Stefano Prestisimone, che è alla sua 4a manifestazione internazionale, (nel 2009 a Praga con l’Italia Over 45), ma stavolta non in perfette condizioni fisiche. Nel roster, profondo e qualitativo, ci sono Gianfranco Lenzu, Tommaso Leucci, Raffaele Mastrorosa e Tonio Caio dalla Puglia, Luca Magni e Paolo Mazzinghi dalla Toscana, Sandro Caruso dal Lazio e Bruno Arpaia e Roberto Lanzano dalla Campania. Squadra che parte a fari spenti ma che potrebbe risultare una pericolosa outsider. Esordio il 27 contro il Brasile, poi Finlandia e Germania.

Girone non impossibile per la qualificazione alla fase finale. I Golden Players over 60, oltre Marino hanno i napoletani Bonanno, Starace, Mele, Gallucci, Tandurella, D’Orsi e Sigillo, i casertani Donadoni e Giani, il siciliano Papa, i toscani Malanima e Bonistalli. Duro il girone con Finlandia, Germania A, vice campione d’Europa, e Repubblica Ceca, ma le chance di qualificazione sono concrete. Ma ci sono anche altri campani, come Pino Maresca e Paolo Gambardella nell'Italia over 70, Pino Corvo nell'Italia over 50, © RIPRODUZIONE RISERVATA