Scafati beffata a Bergamo:
decide Lautier da metà campo

Lunedì 7 Ottobre 2019
Beffa terribile allo scadere per Scafati che all'esordio nel girone ovest del campionato di A2 in terra bergamasca esce sconfitta (65-63) dal tiro della disperazione da ben oltre metà campo di Lautier, quando i campani erano avanti di 1 punto e avevano la vittoria in tasca. Tiro fortunoso e sgomento in campo da parte della squadra di Griccioli che era stata trascinata in testa da uno strepitoso JJ Frazier, il piccolo, funambolico, playmaker che si era letteralmente caricato la squadra sulle spalle (28 punti alla fine per lui) portandola in vantaggio di un punto a 7 secondi dalla fine. Poi sull'errore di Bergamo, Frazier subiva fallo a 3 dalla sirena ma sbagliava il primo tiro libero e poi, volutamente, il secondo per non fermare il tempo. Ma Lautier, conquistato il rimbalzo, lasciava partire una incredibile parabola da quasi 20 metri che finiva nell'anello proprio sul suono della sirena. Gli ospiti erano parsi in controllo a Bergamo, dopo una prima parte di match equilibrata e chiusa con i lombardi in vantaggio 27-26 anche per un Putney assente ingiustificato e totalmente fuori gara.  © RIPRODUZIONE RISERVATA