Scafati, domani è dentro o fuori,
Finelli: «Abbiamo grande fiducia»

Martedì 15 Giugno 2021 di Stefano Prestisimone
Scafati, domani è dentro o fuori, Finelli: «Abbiamo grande fiducia»

E' il match della verità. La Gevi Napoli sta aspettando di conoscere l'avversaria della finale playoff per la serie A e che sarà una tra Udine e Scafati che stanno 2-2 nella serie di semifinale.

Domani sera, alle 19 al palasport “Primo Carnera”, si affronteranno per l’ultima e decisiva gara cinque. E’ stata una serie molto dura, intensa, nervosa, tecnicamente ed agonisticamente tesa. La Givova Scafati, carica e desiderosa di far propria la contesa, si prepara ad affrontare quest’ultimo e decisivo match con serenità, entusiasmo e con la consapevolezza di avere tutte le carte in regola per espugnare Udine. 

Coach Alessandro Finelli: «Gara cinque sarà un’altra bellissima serata di pallacanestro, una sfida di alto livello che affronteremo con la massima concentrazione e determinazione, consapevoli che come ogni gara cinque sarà una partita molto particolare, di un livello agonistico pazzesco. Entrambe le squadre giocheranno una partita maschia, con una performance difensiva di buon livello. La differenza la farà sicuramente la percentuale di tiro. E’ certamente meglio giocare in casa che fuori, ma entrambe le squadre vogliono vincere e quindi la pressione è distribuita equamente su entrambi i quintetti, che desiderano vincere allo stesso modo. Andremo in terra friulana con grande fiducia in noi stessi e con le certezze costruite nell’arco di tutto l’anno, in particolare la solidità mostrata nelle gare esterne, così come in SuperCoppa ed in Coppa Italia. Sappiamo come gestire partite di questo tipo, abbiamo giocatori dotati di grande esperienza e quindi scenderemo in campo con grande fiducia ed ottimismo».

Ultimo aggiornamento: 16 Giugno, 05:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA