Ceballos, ex star Nba in terapia intensiva
con il Covid: «Mi sta uccidendo»

Mercoledì 8 Settembre 2021
Ceballos, ex star dell'Nba, in terapia intensiva per il Covid: «Mi sta uccidendo»

L'ex giocatore Nba Cedric Ceballos, 52 anni, si trova in terapia intensiva dopo aver contratto il Covid. Lo stesso ex giocatore di Los Angeles Lakers, Dallas Mavericks, Detroit Pistons e Miami Heat ha condiviso una foto direttamente dal letto di ospedale dove si trova ormai da 10 giorni in lotta contro il virus, che aveva annunciato di aver contratto lo scorso 27 agosto su Instagram: «Mi sta ufficialmente facendo il c…, perciò chiedo a tutta la mia famiglia, i miei amici, i medici che combattono qui di pregare per me e di augurarmi di recuperare. Se ho fatto qualcosa di male a qualcuno in passato, permettetemi di scusarmi pubblicamente. La mia lotta non è finita. Grazie».

 



Tra i tanti messaggi di sostegno arrivati a Ceballos — che nel 2011 aveva subito un infarto mentre giocava per una squadra della Aba di cui era co-proprietario — ci sono quelli delle due squadre più importanti della sua carriera, i Phoenix Suns (con cui ha raggiunto le Finals nel 1992-93) e i Los Angeles Lakers (con cui è diventato All-Star nel 1994-95 viaggiando a 21.7 punti di media) tramite la proprietaria Jeanie Buss. Non mancano anche gli incoraggiamenti di Steve Nash, di Pau Gasol e di Baron Davis.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 17:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA