Gevi a San Severo per il riscatto,
Sacripanti: «Siamo ancora arrabbiati»

Sabato 6 Marzo 2021 di Stefano Prestisimone
Gevi a San Severo per il riscatto, Sacripanti: «Siamo ancora arrabbiati»

Dopo il brutto stop interno contro Ravenna, torna domani in campo alle 18 la Gevi Napoli, impegnata in trasferta per la nona giornata di ritorno di A2 contro l’Allianz San Severo. Napoli ha assoluto bisogno di tornare alla vittoria e di rilanciarsi in vista del doppio match casalingo contro le due avversarie di testa, Scafati e Forlì.

Nella gara di andata la Gevi vinse per 76-55 e Eric Lombardi, 15 punti, fu top scorer del match. Ma nel frattempo San Severo è motlo cambiata. E' recentissimo l'esonero del coach Lino Lardo, sostituito temporaneamente dalla coppia di assistent Panizza-Piersante. E sono arrivati proprio nei giorni precedenti l'ultima gara persa, due giocatori nuovi, Clark e Maganza che si aggiuingo a Bottioni. Dunque 3/5 del quintetto rinnovato. Per Napoli non sarà una passeggiata ma è ovvio che non c'è altro risultato che la vittoriua per gli azzurri.


Sacripanti così nel pre-gara: “Siamo ovviamente arrabbiati per la partita persa in casa con Ravenna dopo aver dominato la gara per larghi tratti. Credo che questa sconfitta sia servita per farci capire quali sono i nostri limiti e per darci la consapevolezza di dover fare meglio. La squadra fino a questo momento ha sempre avuto un buon approccio alla gara, ci è mancata continuità nel corso delle partite .Dobbiamo essere psicologicamente più forti. Bisognerà cercare di arrivare al momento chiave della stagione nella migliore condizione psicofisica possibile sia dal punto di vista fisico che mentale. Andiamo ad affrontare una squadra totalmente diversa rispetto alle due  gare disputate contro San Severo. Questo per il loro grande cambiamento dato dell'inserimento di tre giocatori nuovi”. La partita sarà trasmessa in diretta sarà su LNP TV Pass.

© RIPRODUZIONE RISERVATA