La Gevi domina con la Stella Azzurra:
vittoria netta con super Lombardi

Mercoledì 20 Gennaio 2021 di Stefano Prestisimone
La Gevi domina con la Stella Azzurra: vittoria netta con super Lombardi

Prova di forza della Gevi Napoli Basket che ha superato di slancio il capitombolo casalingo contro Rieti, vincendo con autorità a Roma contro la Stella Azzurra 94-74. Vittoria d'obbligo della squadra di Sacripanti (nella foto di Carlo Falanga) contro l'ultima in classifica e prova di buona efficenza. Un successo che, assieme al ko un po' a sorpresa di Forlì sul campo di Pistoia per 79-75 restituisce ai partenopei il primo posto sia pur in condominio con i forlivesi che devono recuperare 2 partite. La Stella Azzurra si è schierata a zona per tutta la gara per provare a frenare il talento degli ospiti, ma non c’è stata storia. In doppia doppia Lombardi (22 punti e 11 rimbalzi con 6/8 da 3) e Parks (15 e 10), bene anche Monaldi (13), Marini (13), in progresso Mayo (9 e 4 assist in 21’), positivi anche i due lunghi Zerini e Iannuzzi, e Uglietti.  Azzurri subito avanti (10-3, poi 16-5),  Parks e Lombardi sono in serata e al 10’ è 31-19. Nulla cambia all’intervallo (49-39), poi arriva l’ulteriore allungo grazie alle triple di Parks e di un micidiale Lombardi (59-41) e al 30’ è 76-57. I romani tornano a -13, ma dura poco. La Gevi riallunga e chiude in scioltezza.

Sacripanti così a fine gara: “Siamo contenti di essere tornati alla vittoria, giocando una partita solida, rimanendo sempre in controllo. I ragazzi sono stati molto bravi ad avere pazienza nell'attaccare la zona, muovendo la palla nel modo giusto. Sono contento dell'ottima difesa del terzo quarto che ci ha permesso di chiudere la partita. Mi fa piacere di aver potuto ruotare al meglio tutti i giocatori. Domani avremo un giorno di riposo poi torneremo ad allenarci tutti insieme per ritrovare quell'identità difensiva vista fino alla gara di Scafati, che oggi abbiamo rivisto a tratti”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA