Gevi Napoli in campo per il riscatto:
domani al Palabarbuto c'è Rieti

Sabato 16 Gennaio 2021 di Stefano Prestisimone
Gevi Napoli in campo per il riscatto: domani al Palabarbuto c'è Rieti

Dopo la sconfitta maturata nel finale a Forlì, riecco la Gevi Napoli a caccia del riscatto immediato. Oggi alle 18 per la tredicesima giornata del campionato di A2 Girone Rosso, al Palabarbuto arriva la Kienergia Rieti allenata dal coach napoletano Alessandro Rossi. Gli azzurri (nella foto Uglietti), vogliono chiudere il girone d’andata (ma c'è da recuperare la partita a Pistoia) imbattuti in casa, cinque vittorie su cinque, ma di fronte c'è una squadra che ha appena battuto in casa la Givova Scafati. Ai reatini mancheranno Amici, che ha un problema muscolare, e Tommasini anche lui acciaccato. Match insidioso, perchè i laziali difendono forte, giocanon con intensità e sono ovviamente anche carichi moralmente. Occhio a Steve Taylor, lungo di ottimo calibro, a Stefanelli, guardia in progresso, mentre Dalton Pepper finora ha molto deluso ed è a rischio taglio. Napoli potrà contare su Mayo, recuperato dal problema alla caviglia, e si aspetta miglioramenti da Parks.

«Con Rieti ci attende una sfida importante - dice il patron Federico Grassi -. A Forlì abbiamo perso per episodi, giocando un’ottima partita, tra le più belle degli ultimi anni. Aspettiamo che i nostri giocatori americani riescano ad arrivare al massimo della forma, speriamo lo facciano nel momento importante della stagione. Con il loro apporto possiamo raggiungere i nostri obiettivi. Abbiamo ancora margini di miglioramento. Nonostante ciò abbiamo otto partite vinte e due perse, ed entrambe perse nei minuti finali. Siamo molto ottimisti per il prosieguo della stagione. Senza pubblico è tutto molto più strano, i giocatori avvertono l’assenza dei tifosi e si fa più difficile scendere in campo. Mi aspetto di vincere la partita di domani continuando a migliorare, cercando di aumentare lo stato di forma dei nostri giocatori».

Ultimo aggiornamento: 18:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA