Gevi Napoli molto vicina a Jason Rich
e il club va verso la gestione del palasport

Giovedì 29 Luglio 2021 di Stefano Prestisimone
Gevi Napoli molto vicina a Jason Rich e il club va verso la gestione del palasport

Dopo i nomi di Clavell e Armand, entrambi poi sfumati (o forse mai veramente presi in considerazione) Napoli ora è sulle tracce di Jason Rich, 35enne guardia che molti ricordano essere stato mvp della stagione 2017-2018 con la maglia di Avellino e Sacripanti in panchina.  Rich è fermo da una stagione, avendo rinunciato al contratto con Varese causa Covid, momento in cui annunciò il suo ritiro dall'attività agonistica. Il club azzurro ha fatto l'offerta e se sarà accettata, Roch sarà il secondo nuovo straniero dopo Elegar. Rich è solleticato da Napoli anche proprio per la presenza di Sacripanti, con cui ha giocato forse la miglior stagione della carriera. Rich ha giocato anche in Turchia con Besiktas e Gaziantep.

Intanto la società è più vicina all'accordo con il Comune per la gestione del Palabarbuto, come già anticipato dall'assessore Borriello venti giorni fa alla Sala dei Baroni del Maschio Angioino. Il consigliere Federico Arienzo (Partito Democratico) ha illustrato la mozione firmata da tutti i gruppi consiliari presenti, con la quale si chiede di svolgere tutte le procedure amministrative necessarie alla stipula di un contratto di concessione in uso che crei un sodalizio pluriennale tra l’Amministrazione cittadina e la società sportiva Napoli Basket, fissando “le condizioni di utilizzo e una distribuzione equa degli oneri tra gli stipulanti, nella tutela dell’interesse sia dell’Amministrazione che di una compagine la cui rappresentatività in ambito cittadino può crescere.” 

© RIPRODUZIONE RISERVATA