Givova Scafati contro il fanalino di coda,
Rossi: «Non sottovalutiamo gli avversari»

Sabato 5 Marzo 2022 di Stefano Prestisimone
Givova Scafati contro il fanalino di coda, Rossi: «Non sottovalutiamo gli avversari»

E' un testa-coda il match di domani pomeriggio (ore 17) al Palabaldinelli di Osimo (Ancona) tra Ristopro Fabriano e Givova Scafati. I fabrinaesi chiudono la classifica ma guai a sottovalutare l’avversario. L’ultimo posto in fondo al raggruppamento potrebbe far pensare ad una sfida dal risultato finale già scritto, ma chi fa sport sa bene quante insidie può presentare una sfida come questa, soprattutto se approcciata con troppa leggerezza. 
Il capo allenatore Alessandro Rossi: «Inizia un mese tostissimo sia per il numero di partite che dovremo affrontare, che per la qualità degli avversari che ci troveremo di fronte. Il mese di febbraio è andato bene, lo abbiamo chiuso con un bel trittico di vittorie casalinghe. Ora ci prepariamo però alla sfida contro Fabriano, gara che non possiamo sbagliare per conservare il primato in classifica. Ci attende una squadra viva, che ha dimostrato di essere tale sia contro Nardò che contro Ravenna. Sappiamo per loro cosa significa giocare contro di noi, sicuramente vorranno provare a metterci lo sgambetto. Dovremo essere concentrati su noi stessi, facendo un gran lavoro di attenzione sui particolari e sulla possibilità di riportare in trasferta le prestazioni che riusciamo a disputare in casa. Non sarà una partita scontata, ma vogliamo vincere anche per arrivare alle Final Eight di Coppa Italia con la mente libera e con l’entusiasmo alle stelle».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA