Juve Caserta, gran rimonta:
Verona finisce ko al fotofinish

Domenica 22 Dicembre 2019 di Stefano Prestisimone
Nel girone Est  della A2 sprint vincente di Caserta che batte Verona 64-62 dopo aver subito per tutta la prima metà gara, chiusa sul 30-48. Partita che pareva indirizzata ma che la squadra di Nando Gentile con una super difesa ha riaperto clamorosamente, tenendo i veronesi a 6 e 8 punti segnati nel terzo e quarto periodo. Forse un record. Ora i bianconeri sono a 14 e al limite della zona playoff. Primo tempo, come detto, con la Juve inceppata in attacco dopo un discreto inzio. Qualche errore determina il break, poi un lungo black out che porta gli scalideri a dominare. Dopo l’intervallo partita brutta, si segna pochissimo. Verona si sblocca del tutto e ciò permette alla Juve di recuperare gradatamente. Allen sale di giri, l’attacco della Juve si sblocca definitivamente e arriva il 42-50. I bianconeri si portano sul -5 ma al 30' è 45-54 per la Tezenis Verona. In avvio di quarto periodo di gioco la difesa di Caserta è efficace e la tripla di Carlson porta i bianconeri a quattro lunghezze. Un’altra bomba di Carlson completa la rimonta bianconera sul 63-62 a due minuti alla sirena finale. Ma non si segna più e con un altro libero Carlson  allunga nel finale sul 64-62. Ora Caserta ha 14 punti ed è vicinissima ai playoff. © RIPRODUZIONE RISERVATA