La Gevi Napoli con Marini e Zerini
batte S.Severo e vince il trofeo Irtet

Domenica 4 Ottobre 2020 di Stefano Prestisimone
Dominio della Gevi Napoli Basket nel primo torneo della stagione. A Caserta in finale contro San Severo (che ieri aveva regolato Salerno), gli azzurri travolgono l'avversaria di A2 allenata da Lino Lardo per 104-72. Una prova di forza che impressiona e fa davvero molto ben sperare per Supercoppa e soprattutto campionato. Ottima la prova di tutto il roster con Marini (18, mvp del torneo), Zerini (16), Parks (17) sugli scudi, Mayo (10), Monaldi (13) bombardiere, Uglietti super in difesa e a rimbalzo ma anche efficace in attacco (10), ma tutti molto positivi (nella foto Sandri). Inizio gara abbastanza equilibrato, Napoli non parte benissimo, sbaglia tanto, finisce sotto 15-18, gli azzurri reagiscono e ttornano su al 10' (21.20). La partita è un po' nervosa e, dopo una protesta, Sacripanti finisce addirittura espulso, che in un torneo pare paradossale. La scossa arriva perchè subito dopo i partenopei piazzano un parzialone che dal 25-25 li porta sul 33-25 e poi sul 37-27. All'intervallo così è 43-31 con ottimi Zerini e Marini. Alla ripresa Napoli scatenata con Mayo e Parks, (50-36). Marini segna il 53-35, poi arriva il più 20 con Parks, 55-35. San Severo risale a -14 ma Mayo con una tripla la rimanda indietro. I pugliesi di Lardo lottano, difendono, ci provano ma restano lontani dalla Gevi che conduce con grande autorità (68-48). Arriva il 76-50 con Parks che sale tantissimo di giri, Uglietti difende a va in contropiede e al 30' è 80-54. Poi c'è addirittura il 90-54, poi Uglietti va a recuperare palla e schiacciare in reverse. Spettacolo a Caserta con trionfo finale.  © RIPRODUZIONE RISERVATA