La Givova Scafati fa tris contro Nardò,
coach Rossi: «Partita di grande solidit໓

Sabato 16 Ottobre 2021 di Stefano Prestisimone
La Givova Scafati fa tris contro Nardò, coach Rossi: «Partita di grande solidit໓

Terza vittoria dopo altrettante giornate di campionato per la Givova Scafati, che nell’anticipo del terzo turno di andata del girone rosso del campionato di A2, si è imposta anche al PalaPentassuglia di Brindisi contro la neopromossa Next Nardò per 72-80. Primo quarto a parte, per la restante parte dell’incontro i gialloblù hanno sempre condotto. Il parziale del secondo quarto (13-29) alla fine si è rivelato decisivo, oltre ad essere l’unico che i salernitani hanno fatto proprio: lo scarto è stato infatti tale e tanto da permettere loro di conquistare il successo e i due punti in palio. Clarke 14 (nella foto), Cucci 13, Ikangi 13. Coach Alessandro Rossi: «È stata la partita che ci aspettavamo e che avevamo preparato. Sapevamo che serviva uno sforzo da parte di tutti, in cui ciascuno ha messo il proprio mattoncino per vincere la sfida con pieno merito, tant’è che siamo stati a lungo in vantaggio. Nardò ci ha però creduto sempre ed è riuscita anche a mettere in discussione il risultato nella seconda parte di gara. E’ stata una prova difficile e di grande maturità contro una formazione molto solida, che gioca bene ed ha grande entusiasmo. Ci portiamo a casa una bella prova di maturità ed una prestazione solida e continua nei quaranta minuti. Siamo migliorati rispetto alle precedenti partite, ma il percorso di crescita è ancora lungo. Abbiamo avuto un approccio un po’ soft, poi siamo però migliorati nel corso della gara, abbiamo avuto la capacità di restare sempre uniti anche nelle difficoltà. Ognuno dei giocatori utilizzati ha fornito un contributo importante. Raucci? E’ prematuro parlare di rientro, perché non sappiamo quando potrà allenarsi a pieno regime. La vittoria la dedichiamo alla società, che ci mette nelle migliori condizioni possibili per lavorare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA