LeBron James cuore d'oro:
offre la casa ai bimbi meno fortunati

Martedì 5 Novembre 2019
LeBron James cuore d'oro, dopo la scuola offre anche la casa a bambini e ragazzi meno fortunati
Quando essere uno dei migliori di sempre in campo non basta: LeBron James, leggenda della Nba, non dimentica le sue umili origini e, negli ultimi anni, ha dimostrato di essere un MVP anche lontano dai parquet più prestigiosi del mondo. Il cestista statunitense dei Lakers, classe 1984, con la sua fondazione sta dando un notevole aiuto a bambini e ragazzi meno fortunati della sua città natale, Akron, in Ohio.

Leggi anche > California, anche LeBron James tra gli evacuati: «Questi incendi non sono uno scherzo»



«In virtù dei miei successi sportivi ed economici, sento il dovere di aiutare i ragazzi più poveri della mia città, che sono realmente a rischio di esclusione sociale», aveva spiegato tempo fa LeBron James annunciando la nascita della fondazione che porta il suo nome. Dietro lo spietato guerriero in campo, infatti, c'è un uomo generoso e impegnato per aiutare i meno fortunati, specialmente tra la comunità afroamericana, ma non solo. Rimasto coinvolto negli incendi in California, il cestista dei Lakers aveva deciso di fare una ricca donazione alle associazioni di volontari intervenute per salvare la popolazione.

L'ultima iniziativa voluta da LeBron James riguarda invece la sua città natale: la fondazione della stella dei Lakers ha infatti creato una scuola destinata a ragazzi poveri, che al momento accoglie solo studenti delle classi medie. LeBron, però, vorrebbe estendere l'insegnamento a tutte le classi, sin dalla prima elementare, entro il 2022. Oltre all'istruzione, il desiderio di LeBron James è che i suoi giovani concittadini meno fortunati abbiano le stesse opportunità degli altri e per questo la fondazione sta costruendo delle case prefabbricate per gli alunni della scuola che si trovano in emergenza abitativa.

«Sono davvero orgoglioso di tutto ciò! C'è sempre qualcosa da fare in più quando serve dare a tutti i bambini la possibilità di avere successo nella vita» - ha scritto LeBron James su Twitter - «Ogni barriera che cerchiamo di rimuovere può cambiare la vita delle famiglie e non ci fermeremo mai!».
  Ultimo aggiornamento: 16:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA