Lombardi, altro colpo della Gevi:
"Con Napoli per puntare in alto"

Venerdì 12 Giugno 2020 di Stefano Prestisimone
Dopo Marini, arriva Eric Lombardi. Ingaggio annunciato già da almeno una settimana, ora è stato ufficializzato dal club. E' uno dei giovani che vinsero l' oro Under 20 agli Europei del 2013 con Pino Sacripanti in panchina, dunque giocatore che il coach azzurro conosce molto bene e sa come sfruttare al meglio. Esce da Biella dove aveva il contratto per il 2020/21 ma il ridimensionamento generale del club biellese, sta portando all'uscita di molti dei suoi giocatori, tra cui proprio Eric Lombardi, 27enne eppure con già una lunga esperienza. Si tratta di un ala grande dotata di grandi doti atletiche che ha giocato anche nelle nazionali Under 16 e Under 18. Oltre che Biella, che è la sua città dopo che fu adottato da una famiglia biellese, ha giocato a Brescia, Pistoia in A1, e Treviso con la quale salì in A1 due anni fa. Nell'ultima stagione a Biella ha chiuso con 8,6 punti e 6 rimbalzi in 21 minuti di utilizzo. Con il 36% da 3 e il 55% da due. Dunque cifre di tutto rispetto. Queste le prime parole da giocatore azzurro di Eric Lombardi: “Innanzitutto ringrazio la società e coach Sacripanti per avermi dato l’opportunità di far parte dell’ambizioso progetto di riportare Napoli in serie A. Il forte interesse della Gevi mi ha lusingato molto e mi ha convinto ad accettare subito. Sono contento di poter indossare la maglia azzurra, ho voglia di dimostrare ai tifosi il mio valore. Conosco già alcuni di quelli che saranno i miei compagni di squadra. Mi sto allenando per recuperare la forma fisica dopo il lockdown del nostro Paese. Sono molto carico per questa nuova stagione, voglio lottare per obiettivi importanti”. © RIPRODUZIONE RISERVATA