Napoli schiacciasassi a Pistoia:
Burns cecchino anche da 3 punti

Venerdì 28 Maggio 2021 di Stefano Prestisimone
Napoli schiacciasassi a Pistoia: Burns cecchino anche da 3 punti

Tutto secondo le previsioni. La Gevi Napoli vince con facilità anche gara-3 dei quarti di finale dei playoff di A2 per 74-85, chiude la serie 3-0 e approda alle semifinali dove incontrerà la vincente tra Treviglio e Ferrara. Prima gara a Napoli domenica 6 giugno. A Pistoia, Burns (foto Sara Bonelli) miglior realizzatore con 15 punti mostrando una mano imnportante anche dietro l'arco dei 6,75, poi Marini, Uglietti e Zerini. Poco utilizzati Mayo e Parks: non c'è stato bisogno di loro. Ancora out a scopo precauzionale Eric Lombardi che potrebbe rientrare per gara-1 delle semifinali. Dopo il 19-16 del primo intervallo per gli azzurri, Uglietti Burns segnano anche dalla lunga distanza e arriva il 31-25 in favore della formazione partenopea. Il 45-37 all’intervallo lungo dura poco, Zerini domina sotto i due tabelloni e sigla il canestro del +11. Ultimo periodo senza storia, Fletcher segna la tripla del -10, poi Burns chiude la gara con la tripla del 83-68. Il match finisce 85-74 per la Gevi.
Coach Sacripanti: “Innanzitutto ci tenevo a fare i complimenti a Pistoia che ha giocato una splendida serie senza aver mollato mai. Davvero encomiabili. Tornare qui, anche questa volta, è stato bellissimo, ho sentito tanto affetto attorno a me da parte di tutti. Noi siamo stati molto bravi sia nell’approcciare la serie in Gara 1, sia nel rimanere compatti in gara 2, sia a chiudere la serie questa sera. Ci tenevamo tantissimo. E’ stata una partita  condotta bene, si poteva forse difendere un pochino meglio. Un match duro ma molto corretto. Ringrazio la mia squadra per quanto fatto. Adesso ci prendiamo qualche giorno di pausa e poi riprendiamo a prepararci per la semifinale. Speriamo di poter recuperare Lombardi. La società ci ha aiutato tantissimo con l’arrivo di Burns, ma avere Lombardi sarebbe davvero importante.”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA