All Star Game, Team LeBron stravince con Team Durant. A Curry la gara di tiro, a Simons le schiacciate

Lunedì 8 Marzo 2021
All Star Game, Team LeBron stravince con Team Durant. A Curry la gara di tiro, a Simons le schiacciate

Non c'è partita nella gara delle star NBA andata in scena stanotte alla State Farm Arena di Atlanta. Vince il Team LeBron 170-150 contro il Team Durant in una gara giocata solo per lo spettacolo e senza agonismo, nella quale spicca un Giannis Antetokounmpo da 35 punti con 16/16 dal campo. A lui il meritato premio di MVP. Bene anche Damian Lillard con 32 punti in 21' e 11/20 dal campo così come Steph Curry che chiude con 28 punti e 10/19 al tiro e 8/16 da tre. 

La gara di tiro da 3 e quella delle schiacciate

Il play dei Warriors vince anche la gara di tiro con una doppia prestazione fenomenale: prima 31 punti nel primo giro - che è anche nuovo record della competizione - poi 28 in finale, superando i 27 di un grande Mike Conley con l'ultima tripla decisiva a segno. Per lui è il secondo successo nel 3-Point Contest, con tanto di dedica all'infortunato Klay Thompson. 

La gara delle schiacciate va ad Anfernee Simons dei Portland Trail Blazers. In finale battuto il rookie Obi Toppin con una schiacciata in cui ha cercato (senza riuscirci) di baciare il ferro: la "Kiss Dunk con distanziamento sociale" l'hanno rinominata oltreoceano. Nelle altre schiacciate prima ha piazzato il pallone a 30 cm sopra il ferro, poi ha indossato una maglia del suo idolo numero uno Tracy McGrady per imitare la schiacciata del 2000. 

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA