Nba, stop inatteso dei Clippers:
Denver batte Utah ed è seconda

Venerdì 31 Gennaio 2020
Si sono giocate sei gare nel turno Nba di questa notte. Il risultato più clamoroso è il pesante tonfo casalingo dei Los Angeles Clippers contro i Sacramento Kings nella prima gara ufficiale allo Staples Center dopo la morte di Kobe Bryant. I Kings si sono affermati per 124-103, un risultato senza attenuanti per i californiani a lungo secondi in classifica nella Western Conference e ora scavalcati dai Denver Nuggets che invece non hanno fallito il colpo nella sfida di vertice con Utah Jazz, vinta con il punteggio di 106-100. Serata positiva anche per i campioni in carica di Toronto, secondi in classifica a est, che in trasferta infilano la nona vittoria di fila, a danno dei Cleveland Cavaliers per 115-109. Tiene il passo anche Boston, terza piazza a est, vincendo facilmente in casa dei Warriors ultimi della classe a ovest, per 119-104. Ad Atlanta risorgono gli Hawks, saldamente ultimi in classifica a est, piegando a sorpresa Philadelphia per 127-117, guidati da uno straordinario Trae Young che mette a segno una doppia doppia da 39 punti e 18 assist. Da segnalare infine il successo in rimonta dei Wizards sugli Hornets per 121-107 . Ultimo aggiornamento: 11:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA