I Cavs rovinano l'esordio dei Big Three:
Brooklyn Nets sconfitti 147-135

Giovedì 21 Gennaio 2021
NBA, i Cavs rovinano l'esordio dei Big Three. Embiid super contro Boston

Nella notte Nba la notizia è l'esordio dei nuovi Big Three dei Brooklyn Nets: Durant, Irving (al ritorno dopo alcuni problemi personali) e Harden vengono però sconfitti 147-135 a sorpresa dai Cleveland Cavaliers di uno scatenato Collin Sexton (42 punti di cui 20 di fila nei supplementari). Le tre star segnano 96 punti ma non centrano il primo successo della nuova era a New York.

Vittoria facile per i Golden State Warriors, che in casa mandano al tappeto i San Antonio Spurs per 121-99 con 26 punti di Steph Curry (che aggiunge 11 rimbalzi). Joel Embiid, con 42 punti e 10 rimbalzi aiuta i Philadelphia 76ers a mandare ko nell'ultimo quarto i Boston Celtics per 117-109. Stesso discorso per la tripla doppia (13 punti, 12 rimbalzi e 12) assist di Luka Doncic contro Indiana (124-112). Un contropiede con tripla allo scadere di Cole Anthony (13 punti) decide la sfida tra Orlando Magic e Minnesota Timberwolves, con i primi che vincono per 96-97 anche grazie ai 28 di Nikola Vucevic e ai 24 di Evan Fournier.

Non disputate Charlotte Hornets-Washington Wizards e Portland Trail Blazers-Memphis Grizzlies; anche Wizards-Milwaukee Bucks non verrà giocata tra due notti.

I risultati delle gara della notte in Nba:
Cleveland Cavaliers-Brooklyn Nets 147-135 (d2ot)
Indiana Pacers-Dallas Mavericks 112-124
Philadelphia 76ers-Boston Celtics 117-109
Atlanta Hawks-Detroit Pistons 123-115 (dts)
Toronto Raptors-Miami Heat 102-111
Minnesota Timberwolves-Orlando Magic 96-97
Houston Rockets-Phoenix Suns 103-109
Golden State Warriors-San Antonio Spurs 121-99
Los Angeles Clippers-Sacramento Kings 115-96
Charlotte Hornets-Washington Wizards rinviata
Portland Trail Blazers-Memphis Grizzlies rinviata.

Ultimo aggiornamento: 12:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA