Nba, inattesi stop per Lakers e Clippers

Lunedì 23 Dicembre 2019
Il doppio tonfo delle due formazioni di Los Angeles, i Lakers e i Clippers, ha segnato il turno di questa notte in Nba, nel quale si sono giocate cinque partite. La capolista , priva di Lebron James, è stata piegata sul terreno amico dai Denver Nuggets con un pesante 128-104. Brutta serata anche per i Clippers, battuti 118-112 da Oklahoma, nonostante l'assenza di Danilo Gallinari. I Clippers fino a pochi giorni fa erano secondi in classifica a ovest, ora sono scivolati al quarto posto, scavalcati dai Nuggets e anche dai Rockets di 'barbà Harden. Grande successo dei Toronto Raptors, campioni in carica, che confermano il loro ottimo stato di forma dopo un inizio di stagione così così, e continuano a salire in classifica a est, ora sono terzi alla pari con Miami. Stanotte i canadesi hanno battuto, dopo aver rimontato ben 30 punti, i Dallas Mavericks con il punteggio di 110-107. Successo scontato anche per Milwaukee, prima in classifica a est, che ha battuto 117-89 i Pacers. Infine vittoria di Boston sugli Hornets per 119-93. Ultimo aggiornamento: 12:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA