Nba, Gallinari vince al debutto:
Harden viola il protocollo anti-Covid

Giovedì 24 Dicembre 2020
Gallinari Atlanta Hawks vs Chicago Bulls

Comincia con un successo la stagione NBA di Danilo Gallinari: i suoi nuovi Atlanta Hawks battono 124 a 104 i Miami Heat grazie a un super primo tempo in cui segnano 83 punti. Ai 22 punti di Zach LaVine e i 21 di Markkanen si aggiungono i 13 (con 4/6 dal campo, 1/2 da tre e 4/4 ai liberi) con 4 rimbalzi e 3 assist in 24' dell'azzurro, che chiude con un convincente +31 di plus/minus. Ma la star resta Trae Young, stanotte inarrestabile: gli bastano 26' per mettere a referto 37 punti con 6 rimbalzi e 7 assist e soprattutto percentuali dal campo senza logica (10/12 di cui 5/6 da tre e 12/14 ai liberi). Se il buongiorno si vede dal mattino, gli Hawks si divertiranno... 

Finisce senza punti la prima in regular season di Nicolò Melli, che ha sbagliato tutti e quattro i tiri tentati nel 113-99 con cui i suoi New Orleans Pelicans hanno però battuto i Toronto Raptors. L'azzurro resta in campo 14' e chiude con 2 rimbalzi, 2 assist e un recupero. Tra gli ospiti quattro quinti del quintetto chiudono in doppia cifra guidati dalla tripla doppia sfiorata da Brandon Ingram (24 punti, 9 rimbalzi e 11 assist) ma soprattutto dai 23 dalla panchina di JJ Redick. Prima doppia doppia in stagione per Zion Williamson (15+10). Nei Raptors non bastano i 20 punti di Siakam e i 18 di Lowry. 

Antetokounmpo, l'eroe della strada: dalla povertà di Atene ai 228 milioni dei Bucks

La gara della notte però è sicuramente quela tra Boston Celtics e Milwaukee Bucks: al TD Garden decide una tripla di Tatum (30 punti alla sirena) sulla testa di Antetokounmpo per il 122-121 finale. Con il parziale dei due quarti centrali di 70-50 i Celtics sembrano averla decisa (+17 prima degli ultimi dodici minuti), ma la reazione di Antetokounmpo e compagni nell'ultimo periodo è rabbiosa (37-21 il parziale) e la gara si decide solo negli ultimissimi secondi, con una magia di Jayson Tatum. Non è però lui il top scorer dei suoi, superato da Jaylen Brown autore di 33 punti con un ottimo 13/24 al tiro. Il greco mette a referto 35 punti e 13 rimbalzi con 13/26 al tiro e fa intravedere miglioramenti anche nel tiro da fuori. 

Nelle altre partite, sconfitta per i Mavericks di Luka Doncic (32 punti, 8 rimbalzi e 5 assist) contro i Suns della coppia Devin Booker e Chris Paul. Ottimo esordio per Embiid (29+14) e i suoi 76ers contro i nuovi Wizards: Beal chiude con 31 punti ma tutti gli occhi sono sull'esordio di Russell Westbrook che firma la sua prima tripla doppia da 21 punti, 11 rimbalzi e 15 assist. Tripla doppia anche per Jokic (29+15+14) ma i Nuggets perdono all'overtime una partita incredibile con i Kings (122-124 il finale). Il man of the night però è l'ultimo rookie dell'anno Ja Morant, che chiude con 44 punti (34 nel secondo tempo) nella sconfitta dei suoi Grizzlies contro gli Spurs. 

Rinviata Houston-Oklahoma «in conformità ai protocolli di salute e sicurezza della Lega». La decisione è arrivata dopo che i tamponi di tre giocatori dei Rockets (uno senz'altro quello della matricola Kenyon Martin Jr.) hanno dato esito «positivo o inconcludente» al coronavirus nell'ambito del programma di test della Nba. Seguendo il protocollo di tracciamento dei contatti poi - ha fatto sapere la Nba nel comunicato sul rinvio della partita - altri quattro giocatori sono stati messi in quarantena, tra cui anche i due nuovi arrivi John Wall e DeMarcus Cousins (per il momento però entrambi negativi al tampone) oltre al rookie JaèSean Tate e a Mason Jones, titolare di un contratto two-way. Altri guai in casa Rockets arrivano da James Harden, non disponibile «a causa di una violazione dei protocolli di salute e sicurezza»: il «Barba» ha partecipato a una festa senza mascherina e per questo ha ricevuto 50.000 dollari di multa dalla Nba.

I risultati delle partite della notte NBA:

Cleveland Cavaliers-Charlotte Hornets 121-114
Indiana Pacers-New York Knicks 121-107
Orlando Magic-Miami Heat 113-107
Philadelphia 76ers-Washington Wizards 113-107
Boston Celtics-Milwaukee Bucks 122-121
Toronto Raptors-New Orleans Pelicans 99-113
Chicago Bulls-Atlanta Hawks 104-124
Memphis Grizzlies-San Antonio Spurs 119-131
Minnesota Timberwolves-Detroit Pistons 111-101
Portland Trail Blazers-Utah Jazz 100-120
Phoenix Suns-Dallas Mavericks 106-102
Denver Nuggets-Sacramento Kings 122-124

Ultimo aggiornamento: 11:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA